Aston Villa-West Bromwich Albion 2-2

Premier League
astonvilla-wba-2128607

La caparbietà di Davis ha permesso all'Aston Villa di riacciuffare il West Bromwich Albion. Nel match della trentatreesima giornata della Premier League, El Ghazi sblocca la partita che regala reti e spettacolo nel 2-2 finale

Un punto guadagnato. Di solito si definisce così il bottino di chi è riuscito a impattare dopo aver visto l'avversario scappare nel punteggio. A vederla dalla parte opposta invece si potrebbe dire due punti buttati. Dopo aver visto scappare via la partita a causa di uno svantaggio di due gol, l'Aston Villa è riuscita a pareggiare 2-2 contro l'Aston Villa. Abbiamo assistito ad un match giocato a viso aperto, con l'inerzia del match che è passata più volte da una parte all'altra. Alla fine ha deciso la rete di Keinan Davis che ha segnato il gol del pareggio nei minuti di recupero (92°).

L'Aston Villa è riuscita a portarsi in vantaggio grazie alla rete di Anwar El Ghazi (al 9°), il gol del pari è arrivato al 23° minuto con Costa Pereira. Uno sfortunato autogol di Mings ha portato il risultato sul 2-1, prima che l'Aston Villa chiudesse la partita con la rete del pareggio.



Nonostante il risultato finale di parità, l'Aston Villa ha avuto a lungo il controllo del match: ha dominato nel possesso palla (70%), ha effettuato più tiri (23-10), e ha battuto più calci d'angolo (11-4) del West Bromwich Albion.

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (452-140): si sono distinti John McGinn (58), Matt Targett (53) e Tyrone Mings (51). Per gli ospiti, Okay Yokuslu è stato il giocatore più preciso con 24 passaggi riusciti.

Anwar El Ghazi è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Aston Villa: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il West Bromwich Albion è stato Matheus Pereira a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nell'Aston Villa, il difensore Ezri Konsa Ngoyo è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 13 totali). L'attaccante Mbaye Diagne è stato invece il più efficace nelle fila del West Bromwich Albion con 8 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (12).



Aston Villa: E.Martínez, E.Konsa Ngoyo, Ahmed El Mohamady, M.Targett, T.Mings (Cap.), J.McGinn, R.Barkley, B.Traoré, A.El Ghazi, Douglas Luiz, O.Watkins. All: Dean Smith
A disposizione: M.Nakamba, J.Philogene-Bidace, N.Taylor, K.Hause, K.Davis, B.Engels, J.Ramsey, Wesley, T.Heaton.
Cambi: J.Ramsey <-> D.Soares de Paulo (78'), K.Davis <-> R.Barkley (82'), W.Moraes Ferreira da Silva <-> B.Traoré (91')

West Bromwich Albion: S.Johnstone, D.Furlong, K.Bartley (Cap.), C.Townsend, S.Ajayi, A.Maitland-Niles, Matheus Pereira, C.Gallagher, O.Yokuslu, C.Robinson, M.Diagne. All: Sam Allardyce
A disposizione: G.Diangana, M.Phillips, K.Grant, D.Button, D.O'Shea, H.Robson-Kanu, R.Sawyers, L.Peltier, J.Livermore.
Cambi: M.Phillips <-> C.Robinson (67'), D.O'Shea <-> A.Maitland-Niles (86')

Reti: 9' (R) El Ghazi (Aston Villa), 23' (R) Matheus Pereira (West Bromwich Albion), 47' Aut. Mings (Aston Villa), 92' Davis (Aston Villa).
Ammonizioni: C.Gallagher, O.Yokuslu

Stadio: Villa Park
Arbitro: Stuart Attwell

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport