Lukaku, esordio da sogno col Chelsea. Tuchel: "È un leader democratico"

Premier League

L'allenatore dei Blues esalta l'ex attaccante dell'Inter, subito decisivo con un gol all'esordio in Premier contro l'Arsenal: "Non poteva iniziare meglio. Lukaku si è inserito alla grande: sta bene nel gruppo, parla con tutti ed è un leader democratico. Ci offre delle soluzioni che non avevamo e sono felice di questo"

ARSENAL-CHELSEA, LUKAKU SUBITO IN GOL: VIDEO

Una partenza da sogno, con un gol all'esordio e una prestazione super: Romelu Lukaku e il Chelsea, la nuova storia è iniziata nel migliore dei modi. In gol dopo appena 15' nella gara contro l'Arsenal valida per la seconda giornata di Premier League, il belga ex Inter si è preso sulle spalle il peso dell'attacco dei Blues e ha aiutato la squadra d Thomasi Tuchel a raggiungere i tre punti. Più che soddisfatto  l'allenatore tedesco, che al termine dell'incontro ha elogiato 'Big Rom'.

"Lukaku arricchisce il nostro gioco, non poteva iniziare meglio"

PREMIER LEAGUE

Lukaku-gol all'esordio: 2-0 Chelsea all'Arsenal

Parole precise quelle di Tuchel, che ha voluto sottolineare non solo la prova di Lukaku ma anche la sua importanza per il gioco del Chelsea: "Romelu si è già integrato molto bene e sono contento di questo - ha detto l'allenatore dei Blues -, è un ragazzo molto intelligente al quale piace stare all'interno del gruppo. Parla con tutti ed è un leader democratico. È amichevole, molto umile ma assolutamente competitivo. Riesce a darci delle soluzioni che prima non avevamo: protegge bene il pallone e attacca gli spazi alla grande. E non poteva iniziare meglio: ha fattto gol, poteva segnarne un altro ma è stato fermato da una grande parata di Leno. Ha anche fatto degli assist per alcune occasioni. È una buona partenza, ma possiamo ancora migliorare".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche