Conte diventa 'Lecce' nello scherzo de Le Iene: "Il vero colpo l'ha fatto chi mi ha preso"

Premier League
Conte_LeIene

Il nuovo allenatore del Tottenham scherza con Le Iene, che gli portano la maschera di Salvador Dalì (con riferimento a La Casa di Carta) e lo nominano 'Lecce', ironizzando sull'importante stipendio che l'ex Inter percepirà in Inghilterra: "Ma il vero colpo in banca l'ha fatto chi mi ha preso", la risposta di Conte. Poi sugli obiettivi stagionali della sua nuova squadra ha detto: "Entrare nelle prime quattro sarà un'impresa"

Non è passata neanche una settimana dal suo arrivo al Tottenham che Antonio Conte è già stato scovato da Le Iene. I giornalisti del programma televisivo hanno trovato l'ex Inter a Londra e ci hanno scambiato due battute. Buttando il tema del discorso sul lato economico, con riferimento al nuovo stipendio che Conte percepirà con gli Spurs, da aggiungersi all'importante buonuscita presa dall'Inter in estate, Le Iene lo hanno paragonato a un nuovo ipotetico protagonista della serie televisiva 'La Casa di Carta', portandogli anche l'iconica maschera di Salvador Dalì: "Antonio, ha fatto un colpo in banca ad andare via dall'Inter e firmare col Tottenham. Lei è... 'Lecce'!", ricordando le sue origini pugliesi e giocando sui nomi fittizi della famosa serie. In un clima del tutto scherzoso e divertente, il nuovo allenatore del Tottenham ha risposto a tono: "Il colpo l'ha fatto chi mi ha preso". E sulle battute sul suo nuovo stipendio XXL (con cifre che si aggirano intorno ai 20 milioni di sterline), ha detto: "Io faccio il mio lavoro al top ed è giusto che mi paghino". 

"Entrare nelle prime quattro sarà un'impresa"

leggi anche

Conte: "Una sfida rendere il Tottenham vincente"

Scherzi a parte, il lavoro di Conte con gli Spurs è iniziato. Nelle prime due partite ufficiali sulla panchina del Tottenham, l'allenatore ha ottenuto una vittoria in Conference League contro il Vitesse (3-2) e un pareggio in Premier League contro l'Everton domenica scorsa (0-0). E se è vero che, statisticamente, dovunque sia andato sia sempre riuscito a mettere le cose a posto, arrivando in pochi mesi alla vittoria dello scudetto (con Juventus, Chelsea e Inter), con gli Spurs l'obiettivo, almeno nel breve periodo, sarà probabilmente più difficile di sempre. Proprio a Le Iene, Conte si è lasciato andare a un commento sulle possibilità della sua nuova squadra: "Arrivare nelle prime quattro di Premier League sarà un'impresa". 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche