Man. United
McTominay S. 8'Mee B. 27' (Aut.)Cristiano Ronaldo 35'
Premier League 
Fine
3 - 1
Burnley
Lennon A. 38'
Premier League 
Fine
Man. United3 - 1 Burnley
Fine
  • PREVIEW
  • FORMAZIONI
  • STATISTICHE
  • HIGHLIGHTS
  • CORRELATI

Manchester United-Burnley 3-1: video, gol e highlights

Sesto risultato utile consecutivo per i Red Devils: bastano 35 minuti per avere la meglio sui Clarets, tornati in campo dopo 18 giorni e tre match rinviati. A segno McTominay, Mee (autogol) e Cristiano Ronaldo

PREMIER: CLASSIFICA - HIGHLIGHTS

Dopo il pareggio contro il Newcastle, il Manchester United torna a vincere. I Red Devils non hanno avuto difficoltà contro il Burnley, tornato a giocare dopo 18 giorni a causa dei rinvii degli ultimi tre match. Sono bastati 35 minuti agli uomini di Rangnick per mettere a segno i tre gol decisivi: apre McTominay, chiude Cristiano Ronaldo, in mezzo l'autogol di Mee. Al Burnley, alla sesta partita consecutiva senza vittorie, non è servita la rete dell'ex Tottenham Aaron Lennon, al primo gol stagionale. 

La cronaca del match

leggi anche

Troppi contagi: rinviata Leicester-Norwich

Accade tutto nel primo tempo. Il Manchester United impiega appena otto minuti per sbloccare il risultato grazie a McTominay che approfitta di un controllo sbagliato di Ronaldo al limite dell'area per battere Hennessey con un tiro di prima intenzione. Il Burnley prova a reagire, ma i Red Devils tengono in mano il pallino del gioco e alla mezz'ora raddoppiano: Sancho riceve da Shaw, destro all'angolino con deviazione decisiva di Mee. Da lì a poco va a segno anche Cristiano Ronaldo con un facile tap-in sulla conclusione di McTominay respinta da Hennessey sul palo. Per il portoghese è il 14° gol stagionale tra Premier e Champions League.

 

Gli ospiti riescono ad accorciare le distanze al 38' con Lennon che approfitta di un controllo errato di Bailly, ma è l'unico acuto della formazione di Jonathan Moss. Nella ripresa, infatti, lo United va più volte vicino al poker, tuttavia deve fare i conti con le parate di Hennessey. Per la squadra di Rangnick, adesso quinta con 31 punti al pari del West Ham ma con una partita in meno rispetto agli Hammers, è il sesto risultato utile consecutivo in Premier League.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport