Palermo, Bortoluzzi: "Grande opportunità"

Serie A
Diego Bortoluzzi, quinto allenatore della stagione del Palermo (ph. Benedetto Giardina)
bortoluzzi_palermo

L'ex secondo di Guidolin guiderà la squadra rosanero fino a fine stagione: "Nonostante la situazione ho accettato immediatamente", ha detto all'arrivo in aeroporto. "Guidolin in questi anni mi ha dato tanti consigli, la salvezza per ora è un obiettivo lontano"

Diego Bortoluzzi è il quinto allenatore della stagione del Palermo. Via Diego Lopez, dentro l’ex secondo di Guidolin, che tanto bene conosce la realtà rosanero. “Per me è una grossa opportunità”, ha detto all’arrivo in aeroporto. “Nonostante la situazione ho accettato subito. La salvezza è al momento un obiettivo lontano, ma cercherò di fare risultato volta per volta”. Nessun incontro con il presidente, per ora: “Non ho visto Baccaglini e nemmeno Zamparini, devo ancora passare per l’ufficialità. Guidolin? In questi anni mi ha dato tanti consigli. Mi vuole bene… E’ una scommessa, io sono pronto. Farò quello di cui sono capace e spero servi alla squadra. Quando mi hanno chiamato? Stavo falciando l’erba (ride)”.

Baccaglini: "Momento difficile"

Il presidente ha spiegato le motivazioni dell'esonero di Lopez e ha annunciato la risoluzione anche del ds Salerno: "Ho ereditato una squadra che attraversa un momento difficile e sto cercando di fare il possibile per scuoterla dalle fondamenta per reagire a testa alta. Anche per questo ho proposto alla squadra un premio per la salvezza. Questo vuole essere un segnale forte dalla Società ai giocatori per dimostrare quanto ci crediamo e lottiamo per questo obiettivo. Serve una scossa forte, serve tentare di cambiare e giocarci il tutto e per tutto. Per questo abbiamo deciso di sollevare Diego Lopez dal suo incarico di allenatore. Anche lui ha ereditato una situazione difficile e lo ringrazio per tutto il duro lavoro".

No di Reja

Nelle ore precedenti all'annuncio di Bortoluzzi, il favorito per la panchina sembrava essere Edy Reja. L'ex allenatore di Lazio e Napoli, però, nella mattinata di martedì ha comunicato di non sentirsi adeguato a ricoprire l'incarico. Per questo motivo alla fine la scelta è ricaduta su Bortoluzzi, che da calciatore fu capitano del Venezia di Maurizio Zamparini e, come detto, secondo di Guidolin in Sicilia. Sarà così affiancato dall'allenatore della Primavera e inizierà a lavorare nella prossima partita, in programma sabato alle 15.00 contro il Bologna.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport