Cagliari, migliora Rafael. Terapie per Dessena

Serie A
Allenamento Cagliari (ph Twitter Cagliari)

Nuova giornata di lavoro per il gruppo rossoblù che prosegue nella sua marcia di avvicinamento alla sfida di sabato contro la Roma. Migliora il portiere Rafael che ha svolto buona parte del lavoro con il resto del gruppo, solo terapie invece per Dessena

Il pareggio in rimonta contro la Sampdoria arrivato al termine di una partita davvero incredibile che ha dato nuovo entusiasmo al gruppo rossoblù, ben oltre il punto in classifica (che adesso recita 14esimo posto a quota 17 punti) ottenuto. La formazione allenata da Diego Lopez si prepara adesso ad affrontare la Roma sabato prossimo all’Olimpico, in una sfida difficile almeno quanto affascinante. Dopo aver ripreso gli allenamenti nella giornata di ieri, la squadra si è ritrovata quest’oggi per una doppia seduta di lavoro sui campi del centro sportivo di Asseminello: seduta mattutina iniziata in palestra con lavoro di forza e core training, successivamente la squadra si è trasferta sul campo per eseguire del riscaldamento tecnico e una partita a pressione. Nel pomeriggio, invece, lavoro tattico sotto lo sguardo attento di Diego Lopez, gruppo rossoblù che poi concluso la seduta con esercizi sullo sviluppo e sulla finalizzazione dell’azione. Cagliari che tornerà al lavoro nel pomeriggio di domani sempre sui campi del centro sportivo di Asseminello per una nuova sessione di allenamento in vista della Roma.

Rafael parzialmente in gruppo

Diego Lopez che in vista della sfida con la Roma punta a recuperare alcuni dei giocatori al momenti ai box per diversi acciacchi fisici. In tal senso arrivano notizie confortanti da Rafael (fermo per una botta alla tibia destra rimediata a Bologna) che quest’oggi ha svolto buona parte del lavoro insieme al resto dei compagni in gruppo. Lavoro specifico per l’altro portiere, Alessio Cragno. Proseguono nella loro tabella di lavoro personalizzata invece Ceppitelli, Crosta, Faragò e Melchiorri (fastidio alla coscia sinistra); solo terapie invece per Daniele Dessena, fermo per via di una elongazione al flessore sinistro. A presentare la sfida con la Roma ci sono le parole di Marco Andreolli: "Sarà una partita molto dura. La Roma ha avuto bisogno di un attimo di assestamento per assimilare gli schemi del nuovo allenatore, ma sin qui in casa ha fatto grandi cose. Noi andiamo a Roma concentrati per fare il massimo e giocarci la nostra partita", le parole del difensore rossoblù.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche