Lazio-Inter, le probabili formazioni

Serie A
Caicedo-Immobile: la probabile coppia d'attacco della Lazio contro l'Inter

Lucas Leiva verso il forfait, Inzaghi recupera Badelj: in attacco ci sarà Caicedo con Immobile. In casa nerazzurra, Borja Valero favorito per sostituire Nainggolan. Lautaro Martinez possibile mossa a sorpresa di Spalletti

LAZIO-INTER LIVE

Un big match per chiudere al meglio la decima giornata di Serie A. Lunedì sera di campionato all'Olimpico, con Lazio e Inter – grandi protagoniste nella corsa Champions League (nerazzurri che conquistarono il quarto posto proprio nell'ultimo turno vincendo nello scontro diretto contro la formazione allenata da Simone Inzaghi) dello scorso campionato – pronte a sfidarsi nel match in programma alle ore 20.30. Ottimo momento di forma quello attraversato da entrambe le squadre, che si presentano all’incontro divise da solo un punto in classifica: nerazzurri terzi a quota 19 punti, biancocelesti quarti a quota 18. La squadra allenata da Inzaghi, che non ha mai pareggiato in campionato in questa stagione, è reduce da due successi consecutivi contro Fiorentina e Parma; striscia ancor migliore per l'Inter: i nerazzurri infatti hanno vinto le ultime cinque gare di campionato, derby contro il Milan dell'ultimo turno compreso, collezionando tre successi di fila nelle ultime tre trasferte come non accadeva dal 2012 (quando arrivò a sei consecutivi). Lazio chiamata a sfatare un tabù contro i nerazzurri: la formazione biancoceleste non ha mai vinto contro l'Inter nelle ultime quattro partite (una sconfitta e tre pareggi) giocate, perdendo tre delle ultime quattro sfide (un successo nell'altra gara) all'Olimpico disputate contro i nerazzurri. Entrambe le squadre arrivano al match di campionato dopo essere state impegnate in settimana in Europa: la squadra di Inzaghi è reduce dal preziosissimo successo contro l'Olympique Marsiglia nel match di Europa League che si è disputato lo scorso giovedì al Velodrome, trasferta di Champions amara invece per i nerazzurri, sconfitti al Camp Nou dal Barcellona.

Lazio, la probabile formazione: le scelte di Inzaghi

Sfatare il tabù delle ultime gare contro l'Inter per superare i nerazzurri in classifica e compiere un ulteriore salto in avanti in zona Champions League: obiettivo chiaro quella della Lazio di Simone Inzaghi, rientrata con nuova fiducia e autostima dopo il successo di Marsiglia in Europa League dello scorso giovedì. L'allenatore biancoceleste scioglierà gli ultimi dubbi di formazione solo a ridosso del match, considerando anche le condizioni di alcuni giocatori, Caicedo su tutti: l'attaccante, in gol contro l'OM, soffre per un leggero affaticamento muscolare, ma le sue condizioni non sembrano preoccupare più di tanto. E' lui infatti al momento il favorito per affiancare Ciro Immobile in attacco. A centrocampo Inzaghi sorride per il recupero di Badelj che si è allenato col gruppo negli ultimi allenamenti, pur senza forzare in maniera eccessiva. L'ex viola dovrebbe farcela, favorito lui per una maglia da titolare: in caso contrario, Parolo agirebbe nel mezzo con Lulic interno e Patric esterno sinistro. Verso il forfait invede Lucas Leiva.

Lazio (3-5-2), la probabile formazione: Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Badelj, Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi.

Inter, la probabile formazione: le scelte di Spalletti

Trasformare la sconfitta in Champions League contro il Barcellona in un normale incidente di percorso, in casa Inter l'obiettivo è quello di proseguire nella striscia di vittorie consecutive in Serie A che dura ormai da cinque turni e che ha permesso alla squadra allenata da Luciano Spalletti di risalire al terzo posto in classifica dopo un avvio di campionato difficile. Il successo nel derby contro il Milan arrivato al 92' grazie al colpo di testa di Mauro Icardi ha dato nuova consapevolezza e ancora maggiore entusiasmo al gruppo nerazzurro, che adesso si prepara a scendere in campo contro la Lazio all'Olimpico. Uno stadio che ultimamente porta bene ai nerazzurri: tre infatti i successi contro i biancocelesti nel loro stadio negli ultimi quattro confronti. Luciano Spalletti non potrà contare su Radja Nainggolan, uscito per infortunio dopo appena 30' nel match contro il Milan, al suo posto nel trio di trequartisti che assisterà Icardi ci sarà spazio per Vecino, con Gagliardini al fianco di Brozovic in mezzo al campo; a destra invece duello Candreva-Politano, con quest'ultimo favorito.

Inter (4-2-3-1), la probabile formazione: Handanovic; Vrsaljko, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Vecino, Perisic; Icardi. Allenatore: Luciano Spalletti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche