Lukaku, anche reporter. L'intervista a Vieri: "Tu e Lautaro coppia perfetta"

Serie A
©Getty

Il bomber di oggi e quello di ieri, la simpatica one to one di Inter TV: "Sei alto e grosso come me, il feeling con Lautaro mi ricorda quello che avevo con Ronaldo o Recoba". Bobo incorona Lukaku

"Siamo qui con il grande Christian Vieri, come stai?" Poi Romelu passa all'inglese, domanda e risposta con l'ex attaccante per un'intervista tutta nerazzurra. Con il bomber di oggi che si improvvisa reporter: "Tu sei il giocatore che assomiglia a me", esclama Vieri ai microfoni di Inter TV in mano a Lukaku. "Sei mancino, alto e grosso come me. E ora sei all'Inter: giochi per la squadra, fai gol, e soprattutto fai segnare. Riuscire a dare una mano a tutti i tuoi compagni è ancora più difficile. Io ho fatto per tanti anni il bomber, ora tocca a te".

Lukaku: "Hai visto come sono bravo a fare le interviste?"

Tra una risata e l'altra, un passaggio di consegne vero e proprio. "Tu e Lautaro capaci di raggiungere i miei 123 gol con l'Inter? Secondo me sì", non ha dubbi il grande ex. "Voi due siete la coppia di giovani attaccanti migliori che c'è in Europa. Sono sicuro che starete tantissimo nell'Inter e continuerete a fare tantissimi gol come state facendo. Siete una coppia perfetta, perché giocate l'uno per l'altro e questa è la cosa fondamentale: un po' come facevo io con Ronaldo, Crespo, Recoba. L'Inter ha sempre avuto dei grandissimi attaccanti, ora è il turno tuo e di Lautaro. Farete una valanga di gol".

SERIE A: SCELTI PER TE