Lazio-Bologna, Inzaghi: "Servono punti, dobbiamo giocare con le motivazioni da Champions"

Serie A

Dopo il successo in Champions contro il Dortmund, l'allenatore biancoceleste presenta la gara di campionato col Bologna: "Le motivazioni fanno la differenza e non devono mai mancare. Non sottovaluteremo il campionato, ci servono punti"

LAZIO-BOLOGNA LIVE

"Col Borussia Dortmund abbiamo fatto una grande gara, tre giorni prima ne avevamo fatta un'altra. Credo sia dovuta dalle motivazioni, non devono mai mancare, in campo bisogna mettere umiltà, cattiveria e determinazione". Esordisce così Simone Inzaghi nella conferenza stampa che precede la gara di campionato con il Bologna in programma sabato sera all’Olimpico: "Turnover anche in porta? Dovrò capire e valutare, l'importante è il recupero mentale, perché è la testa che ti fa fare grandi prestazioni. Abbiamo la fortuna di giocare ogni 3 giorni, ce lo siamo meritati l'anno scorso. Per noi è una fortuna. Reina l'ho voluto fortemente, è un portiere molto affidabile, c'è la possibilità che possa giocare, non dovuto alle prestazioni di Strakosha che è un grandissimo portiere. Lo farà rifiatare quando ci sarà bisogno. Milinkovic recuperato? Lo spero, confido nel suo recupero, contro il Dortmund ha preso una botta", ha aggiunto l’allenatore biancoceleste. Che non si fida del Bologna: "Sarà una partita insidiosa, dove troveremo una squadra che ha raccolto meno rispetto a quello che avrebbe meritato. Sarà una partita intensa, Mihajlovic sa sempre dare una precisa impronta alle proprie squadre. Dovremmo mettere convinzione e umiltà aiutandoci tra di noi come avvenuto in Champions".

"Non sottovaluteremo il campionato, ci servono punti"

leggi anche

Dybala titolare, Gattuso con Insigne: le probabili

Lazio chiamata a ripetere contro il Bologna la grande prestazione mostrata in Champions contro il Borussia: "Rischio di sottovalutare il campionato? No, la Lazio non deve sottovalutare niente. Le partite di Champions passano per il campionato, abbiamo bisogno di punti", ha proseguito Simone Inzaghi. Che potrebbe schierare Muriqi dal primo minuti insieme a Immobile: "Muriqi può giocare sì, in attacco ho la fortuna di avere tutti a disposizione. Immobile e Correa sono stati straordinari, gli altri due hanno fatto lo stesso quando sono entrati".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche