Milan, prima del Parma cena al sacco per chi non resta in ritiro a Milanello. Il video

Serie A

Il club non lascia nulla al caso: chi non resta in ritiro facoltativo, rientra a casa propria con una cena già pronta, consistente in un sugo da scaldare e poi pollo o salmone. Proprio come se si cenasse a Milanello

MILAN-PARMA LIVE

Dopo il primo posto conquistato nel girone di Europa League, il Milan vuole chiudere il 2020 anche in testa al campionato. Sulla strada dei rossoneri ci sarà il Parma, nel posticipo dell’11^ giornata, e come di consueto i giocatori sono liberi di lasciare Milanello la notte prima della partita. Una misura pensata per evitare di trascorrere troppo tempo lontano da casa. Tuttavia da qualche settimana c’è una novità: dopo il pranzo obbligatorio, i giocatori sono liberi di lasciare il centro sportivo ma chi lo fa deve portare con sé una… cena al sacco. Il club infatti prepara dei sacchetti con un sugo pronto da scaldare e poi pollo o salmone, così da tenere sempre controllata l’alimentazione dei calciatori, come se fossero a Milanello. Proprio per non lasciare nulla al caso.

Milan, quattro partite per chiudere il 2020

vedi anche

Pioli: "Milan in vetta? C'è ancora da spingere"

Nelle prossime due settimane, il Milan dovrà scendere in campo quattro volte. Dopo la partita di domenica col Parma, la squadra di Pioli affronterà il Genoa nel primo turno infrasettimanale. A seguire, le sfide impegnative in casa del Sassuolo e poi contro la Lazio a San Siro, prima della sosta natalizia.