Inter, Lukaku: "Con Inzaghi ho parlato tanto, vogliamo realizzare i sogni dei tifosi"

Serie A

L'attaccante belga, tornato ad Appiano Gentile domenica sera, si è allenato per la prima volta agli ordini di Simone Inzaghi: "Ci siamo sentiti a lungo, sia il giorno dell'annuncio che durante gli Europei. Aiuterà molto la squadra". Poi, in un'intervista a InterTv, fissa così gli obiettivi per la prossima stagione: "Vincere e fare ancora meglio dello scorso anno"

"Noi giocatori lavoreremo forte per realizzare i vostri sogni". Romelu Lukaku, nella serata di domenica, è arrivato ad Appiano Gentile anticipando il suo rientro per mettersi subito a disposizione dell'Inter. Oggi il primo allenamento agli ordini di Simone Inzaghi dopo l'avventura con il Belgio agli Europei in cui ha segnato 4 gol in 5 partite: "Sono veramente contento di essere tornato. Speriamo di continuare il percorso che abbiamo iniziato e di continuare a vincere", le sue prime parole ai microfoni di Inter TV. Lo scorso anno, con Antonio Conte, era stato decisivo per la vittoria dello Scudetto con 24 reti. Ora si è detto molto carico per il prossimo campionato: "Le vacanze sono andate bene, sono stato a New York per qualche giorno, poi sono andato a Miami, poi a Turks and Caicos con mia mamma e mio figlio, poi sono tornato a Miami. Ho riposato un po’ però mi sono anche allenato per essere in forma e per cominciare bene. Adesso abbiamo qualche settimana per prepararci al meglio per il campionato, speriamo di fare bene e anche meglio dell’anno scorso". Un titolo che i nerazzurri vogliono confermare sul campo.

"Con Inzaghi ho parlato tanto, anche durante gli Europei"

vedi anche

Lukaku is back: primo allenamento ad Appiano

Ci proverà Simone Inzaghi, sbarcato a Milano dopo aver concluso il suo ciclo alla Lazio. I due, in foto, sono apparsi sorridenti durante il primo incontro che ha seguito l'arrivo del belga al Centro Sportivo Suning. Il primo contatto però c’era già stato per telefono nelle scorse settimane: "Abbiamo parlato tanto il giorno in cui la società ha annunciato che sarebbe diventato il nuovo allenatore, abbiamo parlato anche quando ero all'Europeo", ha raccontato Romelu Lukaku. A Roma, tra l'altro, Inzaghi aveva allenato il fratello Jordan, schierato in 84 occasioni: "Mi ha detto molte cose su di lui: è un bravo allenatore e penso che aiuterà la squadra a fare grandi cose. Speriamo di lavorare tutti insieme per continuare il percorso che abbiamo iniziato", ha concluso. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche