Milan, Pioli terzo per media punti nella storia del Milan. E sul futuro

milan
Manuele Baiocchini

Manuele Baiocchini

pioli milan 2

L'allenatore è sempre più il segreto dei rossoneri, che sotto la sua gestione hanno visto aumentare e di molto il valore di alcuni dei propri giocatori. La sua media punti da quando guida il Milan fa sognare traguardi molto alti, come d'altronde la posizione in classifica suggerisce, e la dirigenza comincerà a breve a lavorare sul prolungamento e adeguamento del contratto 

Più che "normalizzatore", Stefano Pioli potrebbe essere ribattezzato come il "valorizzatore" di questo Milan. Ha preso i rossoneri in piena crisi d'identità, gli ha dato un gioco, ha creato un gruppo ed è riuscito a riportarlo ai vertici del calcio italiano. Grazie al suo lavoro, il Milan è tornato grande e i suoi tifosi a sognare uno scudetto che manca da più di dieci anni. E che, con i suoi 1.91 punti di media a partita, sarebbe nuovamente possibile. Con una squadra dai valori totalmente diversi rispetto a quelle dei suoi illustri precedessori, tutti peraltro scudettati, Pioli si piazza infatti al terzo posto di questa speciale classifica di rendimento, dietro solo a Czeizler (al Milan dal ’49 al ’52) e al primo Capello, quello del quinquennio ’91-’96, sfiorando i quasi 2 punti a partita, senza poter contare su tutti i campioni che hanno reso glorioso il Milan in passato.

Pioli il valorizzatore

Sono questi risultati che hanno spinto la dirigenza a puntare su di lui ancora a lungo. Ecco perché la sosta del campionato verrà sfruttata anche per mettere a punto il suo rinnovo di contratto. Si lavora sull'estensione di un altro paio di anni e su un adeguamento che gli consenta di superare almeno i 3 milioni a stagione. Meritati, anche per il fatto che abbia accresciuto sensibilmente il valore della rosa. Da Kjaer a Saelemaekers, pagati pochissimo e che adesso valgono tre volte tanto, fino a Theo Hernandez e Bennacer che hanno più che raddoppiato la loro valutazione. Nel complesso ha alzato il valore di tutta la rosa a sua disposizione. Tutt'altro che un normalizzatore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche