Milan o Inter, i programmi delle eventuali feste scudetto

scudetto

La Lega Calcio ha preparato due possibili premiazioni a Reggio Emilia e San Siro; il Milan potrebbe tornare a Milano in pullman e andare a far festa a Casa Milan coi tifosi. Lunedì, chiunque vinca, appuntamento col sindaco Sala e probabile pullman scoperto in città

MILAN-INTER, L'AVVICINAMENTO LIVE

Una cosa è sicura: stavolta una festa ci sarà. Solo che al momento nessuno può sapere con certezza domenica alle 20 dove e chi festeggerà lo scudetto 2021/21. Ma, al di là della scaramanzia, questioni di ordine pubblico impongono di pianificare tutto in anticipo. E così stanno facendo Milan, Inter e Lega Calcio.

Il programma del Milan

leggi anche

Milan vince lo scudetto 2022 se... Le combinazioni

Un solo punto separa il Milan dallo scudetto che manca dal 2011. Sabato 21 ci sarà la classica rifinitura della vigilia, nel pomeriggio (con orario ancora da definire) la conferenza stampa di Stefano Pioli e poi la partenza per Reggio Emilia in treno. Rossoneri in campo domenica alle 18 al Mapei Stadium contro il Sassuolo. E qui finiscono le certezze e iniziano le ipotesi sull'eventuale festa scudetto. Il Milan potrebbe tornare in pullman nel capoluogo lombardo, destinazione Casa Milan, per incontrare lì i tifosi rossoneri. Lunedì 23 maggio, invece, la squadra vincitrice del campionato sarà ricevuta al comune di Milano dal sindaco Beppe Sala, intorno alle 17. Poi, in caso di vittoria rossonera, possibile pullman scoperto in giro per la città con tappa finale al Duomo.

Il programma dell'Inter

leggi anche

Milan-Inter, la quiete prima dello scudetto

Logisticamente è più facile da organizzare, giocando i nerazzurri in casa. Statisticamente è ipotesi meno probabile e, anche per questo, da casa Inter al momento non filtrano particolari programmi. Se sarà scudetto lo sarà in un San Siro ancora una volta tutto esaurito (74 mila spettatori): lì eventualmente andrà in scena la prima parte della festa. La cerimonia di consegna della coppa dello scudetto e poi la festa coi tifosi, stavolta dentro e non fuori dallo stadio, come successo 12 mesi fa. Niente pullman scoperto alla domenica, quello eventualemente potrebbe andare in scena il giorno dopo, quando sarebbe in programma l'incontro col sindaco Sala (alle 17 di lunedì in comune).

La doppia cerimonia a Milano e Reggio Emilia

La Lega Serie A si sta organizzando con una doppia premiazione. Una al Mapei Stadium, dove eventualmente verrebbe premiato il Milan alla presenza di Lorenzo Casini (presidente di Lega) che consegnerà coppa e medaglie. L'altra eventuale premiazione, invece, all'interno di San Siro dove per la Lega sarà presente l'amministratore delegato Luigi De Siervo. In caso di vittoria dell'Inter, sarebbe lui a consegnare la coppa a Samir Handanovic e la medaglia a tutta la squadra nerazzurra.