Verona
Simeone G. 10', 14'
Serie A 
Fine
2 - 1
Juventus
McKennie W. 80'
Serie A 
Fine
Verona2 - 1 Juventus
Fine
  • PREVIEW
  • FORMAZIONI
  • LIVE
  • STATISTICHE
  • HIGHLIGHTS
  • CORRELATI

Probabili formazioni Verona-Juventus

Tudor rilancia Caprari e Simeone dal primo minuto. Allegri non convoca Chiesa, Kean e Ramsey: si rivedono tra i titolari Szczesny, Chiellini e Cuadrado. Maglia per Arthur a centrocampo

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI

La seconda partita in ordine cronologico dell'11^ giornata di Serie A si gioca allo stadio Bentegodi di Verona: l'Hellas di Igor Tudor, sin qui sconfitto solo dal Milan, prova a dare continuità alla vittoria sulla Lazio e al pareggio di Udine. La Juventus di Massimiliano Allegri punta invece a cancellare la sconfitta interna contro il Sassuolo nel turno infrasettimanale. Fischio d'inizio sabato 30 ottobre alle 18.

Verona, tornano Caprari e Simeone

leggi anche

Tudor: "Juventus in crisi è un'esagerazione"

Dopo il turnover di Udine, Tudor presenterà nuovamente Caprari sulla trequarti accanto a Barak: i due saranno gli ispiratori di Simeone, a segno 4 volte domenica scorsa al Bentegodi contro la Lazio. L'allenatore dell'Hellas in conferenza ha confermato che Ilic e Casale non sono al top mentre Frabotta è out. A centrocampo tornerà titolare Lazovic a sinistra, con Faraoni a destra e Tameze riportato al comando delle operazioni insieme a Miguel Veloso.

VERONA (3-4-2-1) Probabile formazione: Montipò; Dawidowicz, Gunter, Casale; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. All. Tudor

Juve: out Chiesa, in Szczesny, Chiellini e Cuadrado

leggi anche

Agnelli: "Non è il momento più difficile"

Allegri studia diverse novità rispetto alla formazione sconfitta per 2-1 dal Sassuolo: out per affaticamento muscolare Chiesa e Ramsey, le certezze sono i rientri dal 1' di Szczesny, Chiellini e Cuadrado. In difesa Alex Sandro al posto dell'infortunato De Sciglio a sinistra e Danilo a destra. Mini-rivoluzione in vista a centrocampo, con la coppia Bentancur-Arthur che potrebbe subentrare tra i titolari a McKennie e Locatelli. Kaio Jorge avrà spazio, ma Morata resta il favorito per far coppia con Dybala dal 1' Torna in gruppo Bernardeschi mentre resta ai box Kean.

JUVENTUS (4-4-2) Probabile formazione: Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Arthur, Rabiot; Dybala, Morata. All. Allegri

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport