Ternana, Carbone: "Ledesma uno dei colpi della B"

Serie B
carbone_ternana_lapresse

Obiettivo salvezza per la Ternana, sabato c'è il Pisa di Gattuso. Tanti nuovi arrivi, l'allenatore è soddisfatto: "Potrebbero giocare, Ledesma è il più forma". Sul mercato: "Surraco, Bacinovic, Dugandzic e Battista in uscita, hanno bisogno di andare a giocare. E potrebbero arrivarne altri"

Sosta archiviata, torna la Serie B. E torna il "campionato degli italiani" entra nel vivo. Ternana di scena a Pisa contro i ragazzi di Gattuso, sfida importante in chiave salvezza. Carbone chiede impegno, concentrazione. Soprattutto vittorie per levarsi fuori dalla zona retrocessione (la Ternana è penultima a 20 punti). E il mercato offre spunti: presi Diakitè, Monachello, Ledesma e forse anche Acquafresca. Carbone soddisfatto: "Ho trovato un gruppo motivatissimo. Li ho visti differenti, sono arrivati con la testa giusta. Adesso che c'è un certo tipo di concorrenza è diverso per tutti. Non c'è nulla di scontato. Non abbiamo più alibi. Questa è una partita che ci permette di ribaltare tutto. Loro si sono rinforzati ma anche noi".

Tanti nuovi arrivi - "Monachello e Pettinari ci sono. Avremo la conferma stamattina per i documenti. Ledesma? Credo sia il più in forma di tutti, ha giocato sempre. In queste due settimane mi ha detto che si è allenato con un preparatore atletico. Spero di averlo domani. Se c'è anche Cristian siamo 22 perché porterà anche Battista. Non ci sarà Piacenti che non ha recuperato ma Alleori. Monachello sta bene è voglioso di entrare e darci una mano. E' voglioso come tutti gli altri. Magari non tutti hanno i novanta minuti nelle gambe ma ci sono".

Sul Pisa - "Ci sto pensando per l'importanza della partita. Il Pisa in questo momento ha entusiasmo e una tifoseria calda. E' una partita che vale 7 punti. Dobbiamo tirarci fuori da questa situazione il prima possibile e con la mentalità giusta. Ci stiamo rinforzando e la società mi sta assecondando in tutto. "Vado ad affrontare la partita sempre allo stesso modo. La partita l'andiamo a fare a testa alta consapevoli delle nostre forze. Dobbiamo essere consapevoli delle nostre forze. La "cazzimma" non deve mai mancarci. Troveremo una squadra molto aggressiva, Ringhio è un esperto in questo". Tutto esaurito: "Abbiamo preso giocatori esperti - continua Carbone - e questo non mi spaventa affatto, anzi". 

Su Felipe Avenatti - "Non l'ho mai visto così, nemmeno quando ha fatto i 9 gol. Non l'ho mai visto così cattivo, determinato. Rincorre e si sacrifica. E' venuto con la testa giusta. Probabilmente si è reso conto che deve dare tutto quello che ha fino all'ultimo giorno che sarà alla Ternana perché qui c'è gente che sta male per questi colori". Alcuni in uscita: "Surraco, Bacinovic, Dugandzic e Battista che ha bisogno di andare a giocare. Non escluso che possano arrivare altri due elementi". Partita importante per la Ternana: "E' quella della svolta ma non solo per me. Ora la squadra sta vedendo quanta volontà e forza ha la società".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche