Frosinone, Marino: "Abbiamo soltanto l'opzione di vincere"

Serie B

Queste le parole dell'allenatore giallazzurro in vista del Trapani: "Abbiamo dimostrato in questo campionato che quando facciamo il nostro, oppure quando siamo attenti e concentrati, riusciamo a fare bene”

L’imperativo è vincere, il Frosinone sogna il gran ritorno in Serie A e dopo la vittoria con la Salernitana non ha nessuna intenzione di fermarsi. “Abbiamo un solo risultato a disposizione”. Ottenere i tre punti. Queste le parole di Marino in conferenza stampa prima della sfida contro il Trapani, in lotta per non retrocedere: “Abbiamo dimostrato in questo campionato che quando facciamo il nostro, quando siamo concentrati riusciamo a fare bene”.

“Sono finiti i bonus, nessun errore”

“Ci dobbiamo preoccupare di offrire una prestazione importante contro una squadra che nel girone di ritorno ha fatto molto bene. Ha un attacco con giocatori brevilinei che mette in difficoltà tutte le squadre. Non dobbiamo rivedere tutto sul piano tattico perché mancherà Mazzotta. Trapani? Se noi mettiamo in campo le nostre armi è più facile avere la meglio. Tutte le gare sono difficili, ormai dobbiamo solo pensare a dare tutto non ci sono più appelli se vogliamo avere l'ambizione della promozione diretta. Abbiamo tre partite e un solo risultato in ogni gara. Attualmente il nostro destino non dipende solo da noi ma intanto dobbiamo fare il massimo. Il primo obiettivo si decide stasera, il Perugia dopo lo Spezia ha un calendario agevole. Affronterà il Latina che è già retrocesso. Ora sono finiti i bonus, nessuno sbaglio”. 

“Abbiamo solo l’opzione di vincere”

"Se noi facciamo nove punti dobbiamo sperare che tra la gara di questa sera e le prossime due del Verona possiamo prendere punti ad una delle due. In settimana abbiamo lavorato bene pensando innanzitutto a recuperare le energie dopo Salerno. L'ho detto già nel post gara di Salerno, la vittoria del Verona per come è arrivata poteva condizionarci ma abbiamo avuto una grande reazione, il gruppo ha dimostrato ancora una volta di sapersi rialzare nei momenti più difficile. Aiutini? Noi abbiamo i punti che meritiamo anzi forse ci manca qualcosa. Il Trapani ha un buon organico, ripeto in attacco sono molto imprevedibili ma nel complesso hanno una buona organizzazione di gioco. La rimonta del girone di ritorno lo dimostra, singoli e organizzazione collettiva sono andati di pari passo altrimenti non sarebbero riusciti nella rimonta. Non abbiamo il tempo di gestire, abbiamo solo l'opportunità di vincere”. Sulla formazione: “Stanno tutti bene, chi sta fuori preme per giocare e chi entra a gara in corso dimostra di meritare spazio. C'è compattezza nel gruppo, anche chi sta fuori vuole dare il proprio contributo. Non c'è tempo di fare esperimenti ora come ora".

I più letti