Fabiani: "Vogliamo la salvezza matematica, non fermiamoci ora"

Serie B
Fabiani_Salernitana

Il ds della Salernitana a pochi giorni dalla sfida di Bari: "Abbiamo come obiettivo quello di mantenere la categoria, ma sarà difficile migliorare quanto fatto l'anno scorso. Sprocati? A breve ci incontreremo per il rinnovo"

SERIE B, CALENDARIO E ORARI DELLA 34^ GIORNATA

Il KO contro l’Empoli ha fermato la risalita della Salernitana, che, fino alla sconfitta del Castellani, aveva inanellato quattro importanti risultati utili consecutivi (tre vittorie e un pareggio). Lo stop di sabato non complica la situazione di classifica dei campani, fermi a 41 punti al 13esimo posto in classifica, a +5 dalla zona rossa. A fare il punto sul momento della squadra è stato, a pochi giorni dalla difficile trasferta al San Nicola di Bari, il direttore sportivo del club granata, Angelo Fabiani: “In questo momento non siamo in linea per migliorare quanto fatto lo scorso anno, ma non sarà facile per nessuno - ha spiegato - Tutte le squadre hanno bisogno di punti in questo momento della stagione, quindi dobbiamo pensare a conquistare la salvezza matematica e, poi, quel che verrà sarà un plus”. Salernitana che guarda anche ai giovani, come sottolinea Fabiani: “In Primavera abbiamo diversi giocatori interessanti che potranno figurare anche in prima squadra, per alcuni di loro abbiamo rifiutato richieste del Napoli e di altre squadre”. Il ds ha poi parlato del futuro, che ha come primo passo la salvezza: “Dobbiamo salvaguardare la categoria ma senza fermarsi - ha continuato - Nel DNA di questa società deve esserci la voglia di migliorarsi sempre, ma non ho la bacchetta magica e la palla di vetro, posso solo metterci dedizione ed impegno. Non dobbiamo creare false aspettative ai nostri tifosi, da questo punto di vista è meglio puntare ad avere una società economicamente sana. Sprocati? Ha un altro anno di contratto, a breve dovremmo incontrarci per impostare il rinnovo”, ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche