Brescia, Pep Clotet è il nuovo allenatore: ha già lavorato con Cellino, ecco chi è

Serie B

A sorpresa il Brescia ha deciso di affidare la panchina allo spagnolo Pep Clotet. Cellino lo aveva conosciuto ai tempi del Leeds, quando era il vice di Garry Monk. Ecco chi è il nuovo allenatore dei biancazzurri

BRESCIA, DIONIGI ESONERATO A DUE SETTIMANE DAL RINNOVO

Un nome a sorpresa per la panchina del Brescia: dopo l'esonero di Davide Dionigi, il nuovo allenatore sarà lo spagnolo Pep Clotet. Una scelta precisa del presidente Massimo Cellino, che aveva già lavorato con Clotet ai tempi del Leeds nella stagione 2016/17. In quella occasione, lo spagnolo era il vice di Garry Monk in Championship, la seconda divisione inglese. L'ultima esperienza di Clotet in panchina risale alla scorsa stagione, quando ha guidato il Birmingham sempre in Championship. Il nuovo allenatore del Brescia raggiungerà l'Italia già nella serata di giovedì 4 febbraio, poi firmerà il contratto che lo legherà al club lombardo e inizierà a lavorare con i suoi nuovi giocatori. L'allenamento odierno, nel frattempo, verrà guidato da Daniele Gastaldello, che in ogni caso guiderà la squadra dalla panchina nella prossima gara di campionato, quella in programma sabato 6 febbraio contro il Cittadella, e che rimarrà comunque nello staff di Clotet come collaboratore.

Chi è Clotet: già con Cellino al Leeds

Nato a Barcellona nel 1977, dopo una modesta carriera da calciatore Clotet - nome completo Josep Clotet Ruiz - ha iniziato ben presto ad allenare. Partito dal Cornellà,  ha guidato diverse formazioni giovanili dell'Espanyol dal 2004 al 2010, con in mezzo una parentesi al Figueres, sempre in Spagna. A partire dal 2010 ha iniziato a girare per l'Europa: prima due esperienze in Svezia, prima da vice al Malmö e poi da allenatore all'Halmstads, nel 2012 l'avventura in Norvegia, al Viking, club dal quale è stato esonerato. Nell'annata successiva il ritorno in Spagna, in Tercera Division, alla guida del Malaga B, poi l'inizio dell'avventura oltremanica: nel 2013 è entrato a far parte dello staff dello Swansea in qualità di assistente e lì ha incontrato Garry Monk, all'epoca capitano e all'ultima stagione da calciatore con i gallesi. Nel febbraio 2014 l'esonero di Micheal Laudrup e la scelta da parte dello Swansea di affidare la panchina a Monk: contestualmente, Clotet - che lavorava per l'Academy del club - è stato promosso al ruolo di vice allenatore. Da lì, l'inizio di un binomio durato a lungo: con l'approdo di Monk al Leeds, nella stagione 2016/17 Clotet ha conosciuto Cellino, che adesso lo ha richiamato al Brescia. Nelle annate successive ha guidato Oxford United (2017/18) e Birmingham: nel 2018/19 in qualità di vice sempre di Monk, nella scorsa stagione da primo allenatore. Adesso il via alla nuova esperienza in Italia, in Serie B: il Brescia lo aspetta

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.