Lega Pro, Francesco Ghirelli rieletto presidente: è il suo secondo mandato

ELEZIONI

Francesco Ghirelli è stato rieletto presidente della Lega Pro. Ghirelli, in carica dal novembre 2018, ha ottenuto 49 voti a favore. 3 le preferenze raccolte dallo sfidante, Andrea Borghini

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Francesco Ghirelli è stato rieletto presidente della Lega Pro per il secondo mandato. Il numero uno uscente, nominato per la prima volta il 6 novembre 2018 succedendo a Gabriele Gravina (attuale presidente della FIGC), ha raccolto 49 voti a favore contro le 3 preferenze per lo sfidante Andrea Borghini. Nel computo finale figurano anche 4 schede bianche e un astenuto.  Eletti come vice presidenti Marcel Vulpis e Luigi Ludovici. I consiglieri del nuovo direttivo sono: Alessandra Bianchi (Padova), Mauro Bosco (Vis Pesaro), Angelo D'Agostino (Avellino), Orazio Ferrari (Pistoiese), Antonio Magrì (Virtus Francavilla) e Patrizia Testa (Pro Patria).

 

Ghirelli, 72 anni (è nato a Gubbio l'11 ottobre 1948), ha in passato ricoperto incarichi dirigenziali nel Perugia (direttore generale) e Bari (amministratore delegato). E' stato  inoltre nel comitato organizzatore del mondiale di volley 2010, presidente della Lega di Beach Volley, segretario generale della Figc e direttore generale della Lega Pro. 

Queste le sue prime parole dopo la rielezione: "Sono molto contento di come è andata l'assemblea, della grande prova di serietà e di consapevolezza che abbiamo avuto e della squadra che mi rappresenta. Questa è una fase elettorale che in molte parti è molto frizzante, per non dire altro, ma qui c'è stato un confronto sereno sui contenuti". E sulla composizione del nuovo organigramma (vice presidenza e consiglio direttivo) ha aggiunto: "Si tratta di una squadra forte, consapevole e unita per realizzare punti fondamentali: la sostenibilità economica, la riforma dei campionati e la crescita della reputazione della Lega Pro". 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche