Nibali dopo la caduta alle Strade Bianche: "Escluse fratture a mano sinistra". News

Ciclismo

Il siciliano, caduto durante le Strade Bianche, si è sottoposto a risonanza magnetica alla mano e al polso sinistro. Nessuna frattura per lo 'Squalo', che tira un sospiro di sollievo: "Sarò al via del Gran Trittico Lombardo"

STRADE BIANCHE 2020, LE FOTO PIÙ BELLE

La stagione 2020 di Vincenzo Nibali è iniziata con una caduta alle Strade Bianche, ma il corridore siciliano può sorridere. Dopo la botta e il successivo dolore, il capitano della Trek Segafredo è andato a Torino per sottoporsi a una risonanza magnetica alla mano sinistra e al polso. "Sospiro di sollievo, fratture alla mano escluse e lunedì si torna in gara al Gran Trittico. Grazie al J-Medical per la disponibilità e la professionalità", ha scritto su Twitter lo 'Squalo'. Come ha twittato il suo team persiste il trauma contusivo, ma il siciliano è pronto a tornare in sella da subito. A cominciare dal Gran Trittico Lombardo di lunedì 3 agosto. Il vincitore del Tour de France 2014 non vuole perdere nessuna tappa di avvicinamento al prossimo Giro d’Italia, dove cercherà di vincere la sua terza Corsa Rosa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche