Giro Italia 2020: a Geoghegan Hart la tappa di oggi, Almeida in maglia rosa. Classifica

GIRO 2020
©Getty
hart_giro_2020_getty

L'inglese Geoghegan Hart (Ineos Grenadiers) vince a Piancavallo la 15^ tappa, lunga 185 km, partita dalla Base Aerea di Rivolto e con quattro Gpm. Secondo Kelderman, che non riesce per pochi secondi a strappare la maglia rosa a Joao Almeida. Nibali perde ancora, ora è settimo in generale a 3'29" dal portoghese. Lunedì giornata di riposo

 

L'inglese Geoghegan Hart (Ineos Grenadiers) vince a Piancavallo la 15^ tappa, lunga 185 km, partita dalla Base Aerea di Rivolto e con quattro Gpm. Secondo Kelderman, che non riesce per pochi secondi a strappare la maglia rosa a Joao Almeida. Vincenzo Nibali perde ancora (oltre un minuto e mezzo), ora lo Squalo è settimo in generale a 3'29" dal portoghese. Lunedì giornata di riposo

 

La cronaca della 15^ tappa

La tappa si apre con la spettacolare esibizione delle Frecce tricolori alla Base Aerea di Rivolto e la fuga di giornata, con 11 corridori all'attacco: sono Andrea Vendrame (Ag2r La Mondiale), l'ucraino Mark Padun (Bahrain-McLaren), il belga Thomas De Gendt e il britannico Matthew Holmes (Lotto Soudal), Luca Chirico (Androni Giocattoli-Sidermec), Manuele Boaro (Astana),  Davide Villella e lo spagnolo Sergio Samitier (Movistar), l'australiano Rohan Dennis (Ineos Grenadiers). l'iberico Daniel Navarro (Israel Start-Up Nation)  e la maglia azzurra Giovanni Visconti (Vini Zabù Brado), che mantengono un vantaggio di oltre 3" fino ai -40. Sulla salita del Pala Barzana (Gpm di seconda categoria, 13,3 km al 4,4%) lo strappo dell'australiano Dennis, ripreso sulle prime asperità del Piancavallo da un terzetto: Hindley, Hart e Kelderman - secondo in classifica generale - che allungano di una trentina di secondi sulla maglia rosa e oltre un minuto su Nibali quando mancano 3 km al traguardo. I tre in testa si giocano la vittoria in volata, vinta appunto da Tao Geoghegan Hart. Per la "disperazione" di Kelderman, che non vince la tappa e non riesce a strappare per un nulla la maglia di leader a Joao Almeida. 

 

L'ordine d'arrivo

 

1 GEOGHEGAN HART (INEOS Grenadiers) 4h58'52"

2 KELDERMAN Wilco Team Sunweb +2"

3 HINDLEY Jai Team Sunweb +4"

 

La classifica generale

 

1 ALMEIDA João (Deceuninck – Quick Step) 59:27:38

2 KELDERMAN Wilco (Sunweb) +15

3 HINDLEY Jai (Sunweb) + 2'56"

4 GEOGHEGAN HART Tao (INEOS Grenadiers) + 2'57"

5 BILBAO Pello (Bahrain-McLaren) +3'10"

6 MAJKA Rafał (BORA – Hansgrohe) +3'18"

7 NIBALI Vincenzo (Trek – Segafredo) +3'29"

8 POZZOVIVO Domenico (NTT Pro Cycling) +3'50"

9 KONRAD Patrick (BORA – Hansgrohe) +4'09"

10 MASNADA Fausto (Deceuninck – Quick Step) +4'12"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche