Gaviria positivo al coronavirus, Giro d'Italia finito: aveva avuto il Covid anche a marzo

GIRO D'ITALIA

Il colombiano è in buona salute e completamente asintomatico, ed è stato immediatamente posto in isolamento. Come fa sapere il suo team sul proprio sito, Gaviria aveva già avuto il virus lo scorso marzo. Per lui Giro finito

CORONAVIRUS: DATI E NEWS IN DIRETTA

Due nuovi casi al Giro, tra questi c'è anche il corridore dell’UAE Team Emirates Fernando Gaviria - come fa sapere il suo team tramite comunicato ufficiale -, già positivo al Covid-19 lo scorso marzo. Tra i due casi di positività sui 492 tamponi effettuati negli ultimi due giorni c'è dunque anche nome del colombiano che termina così con anticipo il suo Giro. Dopo aver ricevuto il responso del test, Gaviria è stato immediatamente posto in isolamento: è in buona salute e completamente asintomatico - fa sapere sempre la UAE Team Emirates -, mentre tutti i tamponi degli altri ciclisti e degli altri membri dello staff del team hanno dato un esito negativo e potranno proseguire la corsa. Lo staff sanitario della squadra sta seguendo la situazione con attenzione, mettendo in opera tutto quanto necessario per assicurare un sicuro proseguimento.

L'altro caso

Per quanto riguarda l'altro caso di positività dei tamponi a cui tutti erano stati sottoposti tra il 18 e 19 ottobre, si tratta di un membro dello staff del team AG2R-La Mondiale, subito affidato al medico della squadra che ne ha disposto le misure di isolamento - come fa sapere tramite comunicato ufficiale il Giro -, e ha intrapreso le azioni necessarie, in conformità con le regole dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche