Liegi-Bastogne-Liegi 2021: Pogacar vince in volata, 2° Alaphilippe

Alfredo Corallo

©Getty
liegi_bastogne_liegi_2021_arrivo_pogacar_getty

Lo sloveno si aggiudica l'edizione numero 107 della grande Classica belga con una super volata: bruciato allo sprint il campione del mondo Alaphilippe, terzo Gaudu, quarto lo specialista Valverde. Nella prova femminile vittoria dell'olandese Vollering, terzo posto per l'azzurra Elisa Longo Borghini

 

Un paio di positività al Covid-19 nel team, smentite dal secondo test, gli avevano impedito di prendere parte mercoledì scorso alla Freccia Vallone, vinta poi da Julian Alaphilippe. Quattro giorni più tardi, semaforo verde per la UAE Emirates e il suo 22enne leader Tadej Pogacar, già vincitore del Tour de France 2020 e oggi trionfatore assoluto della 107^ Liegi-Bastogne-Liegi proprio davanti al campione del mondo francese, bruciato in volata dal fenomenale sloveno, successore nell'albo d'oro del connazionale Primoz Roglic. Terzo l'altro transalpino David Gaudu: una vera maledizione per la Francia, che non vince ormai la Doyenne da 31 anni (ma pure l'Italia non scherza, l'ultimo a conquistare la Classica belga è stato Danilo Di Luca nel 2007). Niente da fare anche per lo spagnolo Alejandro Valverde, quarto, che con una vittoria avrebbe raggiunto i 5 successi di Eddy Merckx, recordman in Vallonia. Primo degli italiani Davide Formolo, 16°, ma fondamentale spalla per il suo capitano Pogacar. Grande protagonista il lombardo Lorenzo Rota, in fuga con altri 6 compagni d'avventura per oltre 200 chilometri, ripreso nel finale dagli scatenati Richard Carapaz (poi squalificato per aver assunto una posizione vietata in discesa) e Teo Geoghegan Hart, i primi ad accendere la miccia di una Liegi indecifrabile, almeno fino alla Roche-aux-Faucons: la "sparata" di Michael Woods accende la gara, a ruota del canadese ecco Alaphilippe, Gaudu, Valverde e il fulmine Pogacar, in versione "Cipollini" sul traguardo. È lui il nuovo re delle côtes.

 

 

L'ordine d'arrivo della Liegi-Bastogne-Liegi

 

1) POGACAR Tadej (UAE-Team Emirates) 6h39'26"

2) ALAPHILIPPE Julian (Deceuninck-Quick Step)

3) GAUDU David (Groupama) 

4) VALVERDE Alejandro (Movistar Team)

5) WOODS Michael (Israel Start-Up Nation)

6) HIRSCHI Marc (UAE-Team Emirates)

7) BENOOT Tiesj (Team DSM)

8) MOLLEMA Bauke (Trek-Segafredo)

9) SCHACHMANN Maximilian (BORA)

10) MOHORIC Matej (Bahrain)

16) FORMOLO Davide (UAE-Team Emirates)

 

 

 

 

1 nuovo post
Il podio della Liegi: Pogacar tra i due francesi Alaphilippe e Gaudu (foto Getty)
- di Redazione SkySport24
La volata di Pogacar, che brucia allo sprint Alaphippe (foto Getty)
- di Redazione SkySport24

L'ordine d'arrivo della Liegi-Bastogne-Liegi

1) POGAČAR Tadej (UAE-Team Emirates) 6h39'26"
2) ALAPHILIPPE Julian (Deceuninck-Quick Step)
3) GAUDU David (Groupama) 
4) VALVERDE Alejandro (Movistar Team)
5) WOODS Michael (Israel Start-Up Nation)
6) HIRSCHI Marc (UAE-Team Emirates)
7) BENOOT Tiesj (Team DSM)
8) MOLLEMA Bauke (Trek-Segafredo)
9) SCHACHMANN Maximilian (BORA)
10) MOHORIČ Matej (Bahrain)
16) FORMOLO Davide (UAE-Team Emirates)
- di Redazione SkySport24
Terzo il francese David Gaudu, 4° Valverde, che non è riuscito nell'impresa di centrare il suo quinto successo al Liegi per agguantare il recordman Eddy Merckx, plurivincitore assoluto della corsa.
- di Redazione SkySport24
Il trionfo dello sloveno Tadej Pogačar, alla prima Liegi-Bastogne-Liegi in carriera (foto Ansa)
- di Redazione SkySport24

Lo sloveno ha bruciato allo sprint il campione del mondo Alaphilippe, vittoria pazzesca!

- di Redazione SkySport24

VINCE POGACAR!

- di Redazione SkySport24

-1 ALL'ARRIVO!

Sempre in 5 al comando, a +35" sugli inseguitori: il canadese Woods, lo sloveno Pogacar, i francesi Alaphilippe e Gaudu, lo spagnolo Valverde
- di Redazione SkySport24

-5 AL TRAGUARDO!

- di Redazione SkySport24
CINQUE AL COMANDO
Woods è scatenato: al termine della Roche-aux-Faucons con il canadese ci sono i francesi Alaphilippe e Gaudu, lo sloveno Pogacar e lo spagnolo Valverde, con un vantaggio che ora si è fatto consistente sul gruppo Roglic, 30 secondi!
- di Redazione SkySport24
-10 ALL'ARRIVO
Ci sono tutti i migliori nello spazio di 12 secondi: Alaphilippe, Pogacar, Valverde, Woods, Pogacar, Fuglsang, più indietro Roglic. È una Liegi indecifrabile! 
- di Redazione SkySport24
Scatto di Formolo! Ripreso Carapaz!
- di Redazione SkySport24
Il vincitore del Giro 2019 ha già un vantaggio di 20 secondi!
- di Redazione SkySport24
-15 ALL'ARRIVO
Ripresi i fuggitivi! E poi arriva la "sparata" di Richard Carapaz: l'ecuadoriano della Ineos saluta e se ne va!
- di Redazione SkySport24
Eccoci alla Côte des Forges (1,3 km al 7,9% di pendenza media): Rota tiene là davanti con Vliegen e Marczynski, si stacca Huys. Il terzetto ha un vantaggio di 35" sul gruppone, comunque vada applausi per Lorenzo!
- di Redazione SkySport24
-25 AL TRAGUARDO
Nel gruppo guidato da Teo Geoghegan Hart c'è anche Davide Formolo (UAE), secondo alla Liegi nel 2019, ma è probabile che il veneto lavorerà per il suo capitano Pogacar.
- di Redazione SkySport24
Un quartetto ora in fuga, a +35" sugli inseguitori: Vliegen, Marczynski, Huys e il nostro Lorenzo Rota
- di Redazione SkySport24
-30 ALL'ARRIVO
Il gruppo è trascinato, letteralmente, da Teo Geoghegan Hart (Ineos-Grenadiers): il vincitore del Giro 2020 a caccia dei fuggitivi, ora a 40 secondi! Tengono gli sloveni Pogacar e Roglic, più indietro Alaphilippe
- di Redazione SkySport24
Il belga Laurens Huys (Bingoal Pauwels Sauces WB) è il primo a transitare in vetta alla Redoute, alle sue spalle Lorenzo Rota!
- di Redazione SkySport24
Mathijs Paasschens (Bingoal Pauwels Sauces WB) si stacca dal gruppetto di testa! Rimangono in 6, tra cui il nostro Lorenzo Rota!
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport