Vincenzo Nibali torna in Astana: "Ritrovo una famiglia, qui i miei più grandi successi"

Ciclismo
nibali_ok

Dopo cinque anni tra Bahrain Merida e Trek Segafredo il 36enne corridore siciliano torna nella formazione kazaka con cui ha vinto il Tour de France nel 2014 e i due Giri d'Italia nel 2013 e 2016: "Voglio godermi al massimo la nuova stagione: per gli obiettivi non abbiamo ancora deciso con il team, ma sicuramente mi metterò a disposizione dei più giovani"

"I just want you back for good", ovvero "Voglio soltanto che torni per sempre". Nel 1995 la boy band inglese Take That cantava così in una canzone che ha segnato diverse generazioni. Oggi l'Astana ha annunciato il ritorno di Vincenzo Nibali con una clip emozionale e con questo sottofondo musicale tra nostalgia e sguardo al futuro. Lo Squalo è davvero tornato nella squadra kazaka, dove ha corso tra il 2013 e 2016 conquistando il Tour de France nel 2014 e due Giri d'Italia (2013 e 2016). Non solo, con la divisa azzurra Nibali ha collezionato anche 22 successi totali e vinto corse di alto livello come il Lombardia, la Tirreno-Adriatico e il campionato italiano. Il 36enne siciliano, reduce dalle esperienze alla Bahrain Merida e alla Trek Segafredo, ha firmato per la stagione 2022. 

Nibali: "Voglio ancora raggiungere risultati, supporterò anche i giovani"

Vincenzo Nibali ha espresso tutta la sua felicità per il ritorno in Astana nel comunicato di annuncio diffuso dal team. "Per me è una vera famiglia, che mi ha dato tanto e con cui ho raggiunto i miei più grandi successi - le parole dello Squalo -. Tornerò in una squadra in cui conosco bene". Poi sugli obiettivi futuri: "Difficile ora parlare delle aspettative per questo ritorno e dei piani per la prossima stagione - ha concluso il siciliano -. Certo, vorrei mettermi alla prova e raggiungere dei risultati. Ma allo stesso tempo voglio fornire la mia esperienza ai corridori più giovani".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche