La bellissima saltatrice africana del Regno di Eswatini (ex Swaziland) è stata accolta da un boato all'entrata al San Paolo, durante la cerimonia inaugurale delle Universiadi. E la 25enne, premiata come sportiva dell'anno nel suo Paese, ha risposto con baci e sorrisi, eletta già sui social "Miss" della manifestazione