Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Zion Williamson schiaccia senza rincorsa, gli assistenti pagano pegno. VIDEO

NBA
©Getty

Manca poco all'esordio di Zion Williamson in NBA: la prima scelta assoluta al Draft intanto dà spettacolo in riscaldamento, realizzando una pazzesca schiacciata in mezzo alle gambe senza prendere la rincorsa. Un rituale che condivide con gli assistenti allenatori, costretti a fare 20 piegamenti dato che è riuscito a completare la prodezza

In attesa del suo debutto ufficiale in NBA, l'unico modo per vedere Zion Williamson in campo è presentarsi un'ora e mezza prima della palla a due che vede coinvolti i suoi New Orleans Pelicans, sperando di trovarlo mentre si allena con gli assistenti allenatori. Una routine che va avanti ormai da settimane e che si conclude sempre allo stesso modo: con una schiacciata in windmill per chiudere l'allenamento. Se Williamson la chiude, gli assistenti allenatori pagano pegno con 20 piegamenti sulle braccia; se non ci riesce, è lui a doverli fare. Come è facile immaginare, il più delle volte non è lui a dover mettere le mani a terra: per l'ultima esibizione al Madison Square Garden ci ha aggiunto anche gli effetti speciali, prendendosi a malapena due passi di rincorsa prima di inchiodare una windmill dopo essersi fatto passare il pallone tra le gambe. Una schiacciata pazzesca che fa ben sperare i tifosi dei Pelicans: l'arrivo di Zion è sempre più vicino.

NBA: SCELTI PER TE