Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Shaquille O’Neal: quando la pizza diventa indigesta

NBA

Alcuni soci della catena di pizzerie "Papa John's" hanno chiesto l'esclusione dal board dell'azienda dell'ex superstar NBA. Il motivo? Avrebbe saltato il 75% dei meeting a cui era chiamato a partecipare come azionista e testimonial

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Neppure un anno fa (giugno 2019) l’ingresso di un nome come quello di Shaquille O’Neal nel board di Papa John’s, una catena di pizzerie molto popolare in America, aveva fatto non poco notizia. L’ex superstar NBA avrebbe infatti investito in nove ristoranti dell’area di Atlanta e in cambio della sua disponibilità a farsi testimonial del brand avrebbe ricevuto 8.25 milioni di dollari nell’arco di tre anni. Ma dopo neppure dodici mesi, i rappresentanti di uno dei principali investitori (Institutional Shareholder Services) hanno fatto sapere di volersi opporre alla sua rielezione nel board nella votazione prevista per il prossimo 23 aprile. Il motivo? Le continue assenza di O’Neal a ogni riunione del board (ne avrebbe saltate circa 3/4 di quelle previste dal calendario). I rappresentanti del giocatore hanno fatto sapere che l’impossibilità di O’Neal di presenziare a tali incontri è stata dovuta unicamente a precedenti impegni assunti prima ancora di entrare nel board di Papa John’s, ma che nel 2020 la gestione del suo calendario non dovrebbe più presentare problemi del genere. Volto e voce del network televisivo TNT, presenta fissa nello show Inside the NBA ma anche testimonial di tante altre aziende e performer che ancora oggi viene chiamato e esibirsi in tour con il suo repertorio hip-hop (vinse anche un disco di platino negli anni ’90, con l’album di debutto Shaq Diesel), O’Neal è senza dubbio ancora oggi uno dei personaggi più amati e conosciuti della galassia NBA. Per la stazza (e l’appetito vorace) quello con una catena di pizzerie sembrava il matrimonio perfetto, ma le crisi sono sempre dietro l’angolo: resta da capire se si andrà verso il divorzio o verso una più pacifica riconciliazione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche