Please select your default edition
Your default site has been set

Bronny James: "Chi è mio padre? Steph Curry". E anche LeBron se la ride

SOCIAL

In una diretta Instagram, il figlio di LeBron James Bronny ha scherzato rispondendo “Steph Curry” alla domanda su chi fosse suo padre. Una risposta che ha fatto ridere anche papà LeBron nei commenti sotto: ma se davvero il “padre cestistico” di Bronny fosse Curry più di LeBron?

Bronny James ha appena concluso il suo primo anno di liceo a Sierra Canyon, ma è già uno dei giovani giocatori più famosi d’America. Inevitabile quando porti sulle spalle il peso di un nome come quello di LeBron James, seppur accompagnato da un Jr. che con il tempo lo ha fatto conoscere solamente con il soprannome di “Bronny”. In una diretta Instagram con i suoi follower, il figlio primogenito di LeBron ha dimostrato di avere anche un bel senso dell’umorismo: rispondendo alla domanda “Chi è tuo padre?”, Bronny ha risposto senza battere ciglio “Steph Curry”. Una risposta che ha fatto ridere perfino papà LeBron nei commenti alla diretta, ma che — se presa solamente in termini cestistici — non è poi così campata per aria. James Jr. deve infatti ancora completare il suo sviluppo fisico: se crescerà sopra i due metri (come appare possibile), allora il suo gioco potrebbe davvero attrarre paragoni con quello di papà James; ma se dovesse rimanere attorno agli attuali 190 centimetri, con le sue doti di tiro (considerati migliori rispetto a quelle del padre alla stessa età) allora potrebbe ispirarsi davvero a uno stile di gioco come quello di Curry, visto che finora ha sempre ricoperto il ruolo di point guard nelle sue squadre. Una sorta di “padre cestistico” davvero ironico, visti i quattro scontri consecutivi tra James e Curry alle Finali NBA dal 2015 al 2018. Come modello a cui ispirarsi, però, si può fare decisamente di peggio.

NBA: SCELTI PER TE