Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Dinwiddie e un'ipotesi da fantabasket: Middleton (non Antetokounmpo) MVP delle finali

NBA
©Getty

L'ingresso di Thanasis Antetokounmpo nel protocollo anti-Covid prima di gara-5 scatena la fantasia ("Ispirata dalla Marvel") del giocatore dei Nets. Che immagina il n°34 dei Bucks costretto a fermarsi in gara-6 per un contatto ravvicinato col fratello, lasciando così via libera alla consacrazione del suo compagno con la maglia n°22 

"Ho pensato a questo scenario alternativo (forse ispirato dalla Marvel)", ha scritto la guardia dei Brooklyn Nets Spencer Dinwiddie su Twitter in occasione di gara-5 delle finali NBA tra Bucks e Suns, quando si è diffusa la notizia dell'ingresso nel protocollo salute e sicurezza anti-Covid del fratello "meno famoso" di Giannis Antetokounmpo, Thanasis. "Se Giannis dovesse saltare gara-6 per via dei contatti ravvicinati avuti con suo fratello - tali da portare anche alla sua inclusione nel protocollo - e ciò nonostante i Bucks riuscissero a vincere gara-6... sarebbe K(hris Middleton) l'MVP delle finali?". Una provocazione - cokpo non certo nuovo nel repertorio del giocatore dei Nets, che da sempre ama far parlare di sè - ma anche uno scenario che però non si può escludere al 100%, contando la simbiosi in cui vivono i due fratelli Antetokounmpo all'interno dello spogliatoio dei Bucks, che potrebbe portare diversi tifosi di Milwaukee a preoccuparsi per le condizioni di salute del loro due volte MVP. 

leggi anche

L'alley oop per Antetokounmpo la giocata decisiva di gara-5

Una provocazione che però non è piaciuta tantissimo ai follower del giocatore di Brooklyn, tanto da costringerlo ad affidare a Twitter un secondo messaggio chiarificatore: "Non prendiamo la mia idea troppo sul serio - d'altronde ve l'avevo detto che era uno scenario preso di peso dalla Marvel", ha twittato, con un'emoticon sorridente a seguire. "Se i Bucks saranno in grado di chiudere la serie, Giannis si merita senza dubbio il titolo di MVP delle finali". E le cifre sono tutte lì a dimostrarlo: 32.2 punti di media, conditi da 13 rimbalzi e 5.6 assist, tirando oltre il 60% dal campo. Cifre da MVP. Cifre da campione. Covid permettendo. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche