Australian Open, i risultati degli ottavi: Nadal ai quarti, battuto Kyrgios. Out Medvedev

Tennis
©Getty

Nadal non sbaglia contro Kyrgios e agguanta i quarti di finale a Melbourne, raggiungendo Djokovic e Federer. L'australiano, sceso in campo con la canotta di Kobe Bryant, si arrende in quattro set. Avanti anche Thiem, Zverev e Wawrinka, che elimina Medvedev. Gli Australian Open in diretta su Eurosport (canali Sky 210 e 211)

Rafa Nadal si qualifica per i quarti di finale degli Australian Open, raggiungendo Djokovic e Federer. Lo spagnolo, prima testa di serie del seeding e finalista 12 mesi fa, ha battuto il suo 'nemico' Nick Kyrgios (23 del tabellone), con i parziali di 6-3, 3-6, 7-6, 7-6 in tre ore e 38' di gioco. Primo set in cui l'australiano sembra scarico (commosso all'ingresso in campo con la maglia di Kobe Bryant) e appesantito dalla maratona con Khachanov, con Rafa che non concede nulla nei suoi turni di battuta (5 punti appena) e con un break si porta a casa il parziale 6-3. Kyrgios però ritrova energia e potenza, sfruttando anche qualche inconsueto passaggio a vuoto di Nadal, che cede il servizio nel 4° game e consegna la parità al rivale (6-3). Nel 3° set regna l'equilibrio fino all'inevitabile tie-break, dove a spuntarla è lo spagnolo, più freddo nei momenti chiave. Kyrgios perde la battuta nel 3° gioco del quarto set, lasciando intravedere fragilità mentale e fisica contro un Rafa spietato e bravo a variare continuamente il gioco 'alla Federer': il maiorchino viene però breakkato sul più bello ed è costretto ancora al tie-break, dove chiude 7-6, vincendo la 5^ sfida su 8 contro il 'nemico' aussie. Nadal, che a fine partita ha omaggiato Kobe Bryant con un cappellino dei Lakers ("E' uno dei più grandi di sempre", le parole del maiorchino), raggiunge i quarti a Mebourne per la 12^ volta, la 41^ in uno Slam. Lo spagnolo, sicuro di rimanere numero 1 del mondo arrivando in semifinale, punta a diventare il terzo giocatore nella storia e il primo nell'era Open a vincere tutti gli Slam almeno due volte. Per perseguire questo obiettivo chiederà strada all'austriaco Dominic Thiem, 5 del seeding, che ha sconfitto in tre set il francese Gael Monfils (10). Sono 13 i precedenti, con Rafa avanti 9-4 (comprese le due finali del Roland Garros) e 1-0 sul cemento (quarti US Open 2018). 

Australian Open, Wawrinka elimina Medvedev

Fuori a sorpresa Daniil Medvedev. Il russo, quarta testa di serie del seeding e finalista agli ultimi US Open, è stato rimontato e battuto da Stan Wawrinka, campione a Melbourne nel 2014 e giustiziere di Andreas Seppi. Lo svizzero si è imposto 6-2, 2-6, 4-6, 7-6, 6-2 e affronterà Sascha Zverev (7 del tabellone), che si è imposto con un triplo 6-4 sul russo Andrey Rublev, interrompendo la striscia di 15 vittorie consecutive del russo, che in questo 2020 non aveva mai perso.  

Australian Open, i risultati di oggi degli ottavi di finale

Nadal (Spa) vs Kyrgios (Aus) 6-3, 3-6, 7-6, 7-6
Wawrinka (Svi) vs Medvedev (Rus) 6-2, 2-6, 4-6, 7-6, 6-2
Thiem (Fra) vs Monfils (Fra) 6-2, 6-4, 6-4
Zverev (Ger) vs Rublev (Rus) 6-4, 6-4, 6-4

Il tabellone dei quarti di finale

Djokovic (Srb) vs Raonic (Can) - martedì

Federer (Svi) vs Sandgren (Usa) - martedì
Thiem (Aut) vs Nadal (Spa) - mercoledì
Wawrinka (Svi) vs Zverev (Ger) - mercoledì

Australian Open femminili, avanti Muguruza e Halep

Garbine Muguruza continua il suo percorso in quello che sta davvero diventando il suo Happy Slam. Dopo aver dominato Elina Svitolina, la spagnola, non testa di serie in uno Slam per la prima volta dal Roland Garros 2014, ha superato 6-3, 6-3 Kiki Bertens. Muguruza affronterà ai quarti la russa Anastasia Pavlyuchenkova, capace di battere l'ex campionessa a Melbourne Angelique Kerber. Avanti anche Simona Halep, che ha raggiunto per la quarta volta i quarti di finale all'Australian Open sconfiggendo con un doppio 6-4 la belga Elise Mertens. La romena incrocerà Anett Kontaveit, prima giocatrice estone nei quarti di finale di uno Slam, che ha superato l'unica teenager rimasta in tabellone, Iga Swiatek, 6-7, 7-5, 7-5.

I più letti