ATP Marsiglia, Sinner supera Gombos 6-4, 7-6 al primo turno

Tennis
©Getty

Debutto vincente per Sinner sul cemento dell'Atp 250 di Marsiglia (torneo che potete seguire in diretta su Sky Sport Arena): con una grande prova di carattere sconfigge Gombos in due set. Giovedì affronterà Daniil Medvedev, n.5 del mondo e testa di serie n.1 del torneo francese

Sinner non stecca: l'azzurro supera l'ostacolo Gombos (qualificato slovacco n.102 del mondo) al primo turno dell'Atp 250 di Marsiglia, con il punteggio di 6-4, 7-6. Sul cemento francese Jannik conferma i continui progressi dimostrati già nell'ultimo torneo di Rotterdam, dove ha sconfitto per la prima volta in carriera un Top 10, Goffin, prima di cedere nei quarti di finale a Carreno Busta. Per avere un'idea dei passi avanti fatti nell'ultimo anno da Sinner basti pensare che in questo stesso periodo nel 2019 entrava nel Challenger di Bergamo dando inizio a 16 vittorie consecutive con cui guadagnare in poche settimane circa 200 posizioni in classifica, fino a raggiungere settimana scorsa la casella n.68 del ranking Mondiale.

Gombos-Sinner, la cronaca

Maturo, solido, autorevole: queste le qualità che Sinner esibisce di potenza sul cemento indoor di Marsiglia. L'azzurro non concede praticamente nulla nel primo set e si permette anche di regalare spettacolo aggiudicandosi un punto da giocoliere sul 5-4 in un momento fondamentale della partita. Punto spettacolare e pesante, con cui Sinner si procura tre set point. Il primo break della partita coincide con l'epilogo del primo set, chiuso in 40 minuti dall'allievo di Piatti. Sempre all'attacco, rispetto a Gombos Sinner dimostra maggior lucidità in difesa, è davvero difficile fargli male, e sfrutta il servizio per togliersi dai guai. Lo ribadisce nel primo game del secondo set, quando sulla palla break per Gombos infila due ace consecutivi, e sul 2-2, mettendo in campo una grande forza mentale. Dopo circa un'ora e mezza, con Sinner avanti 4-3 nel secondo set, situazione decisamente anomala per tutti: scatta un allarme del palazzetto francese, l'arbitro lascia i due in campo immaginando che sia solo questione di pochi minuti, i raccatapalle scambiano qualche palleggio, ma intanto il tempo passa e nessuno riesce a fermare l'allarme. Risultato: Gombos e Sinner rientrano nella sala giocatori, match sospeso.

Dopo poco più di mezz'ora un applauso accoglie i due, pronti a riprendere la partita. Sul 4-4 momento difficile per l'azzurro, che appare più lento e fatica a trovare la prima di servizio. Ma ancora una volta Sinner tira fuori il carattere, prima vanificando le sei palle break di Gombos, poi ribaltando il tie break. Rimonta da 4-1 sotto, chiude il tie break 7-5 e si guadagna l'accesso al secondo turno: il prossimo avversario è Daniil Medvedev, n.5 del mondo e testa di serie n.1 del torneo francese: duello in diretta giovedì su Sky Sport Arena.

Da Sinner a Travaglia

In tabellone a Marsiglia c'è anche un altro azzurro, Stefano Travaglia: il 28enne di Ascoli Piceno (n.85 del ranking mondiale) debutterà domani contro Felix Auger-Aliassime, nell'ultimo match di primo turno in programma. Queste le sfide del 19 febbraio, tutte in diretta su Sky Sport Arena:

 

Ore 14.00: Kukushkin-Herbert
a seguire: Travaglia-Auger-Aliassime
non prima delle 19: Ymer-Tsitsipas
a seguire: Paire-Bublik

I più letti