Australian Open al via l'8 febbraio: manca solo l'ufficialità

Tennis

Anticipazione de 'L'Équipe': fissata la data d'inizio dell'Australian Open, si tratta dell'8 febbraio. Atleti attesi a Melbourne tra il 15 e il 17 gennaio, poi due settimane di quarantena e, dall'1 al 7 febbraio, un torneo in preparazione al primo Slam della stagione

Inizio spostato di tre settimane: stando a quanto anticipato da 'L'Équipe', il primo Slam della stagione comincerà l'8 febbraio, quasi un mese dopo rispetto al programma tradizionale. ll direttore del torneo Craig Tiley avrebbe dato la comunicazione ai giocatori attraverso una lettera: "La buona notizia è che saremo in grado di organizzare l'Australian Open dall'8 febbraio. Gli atleti dovranno osservare una quarantena di due settimane dal 15 gennaio, ma il governo dello stato di Victoria concederà delle condizioni speciali, permettendo loro di prepararsi per il torneo dello Slam". I tennisti che risulteranno negativi ai test del Covid-19 potranno allenarsi pur rispettando delle restrizioni (per esempio, durante la quarantena nessuno potrà trascorrere oltre cinque ore al giorno fuori dalla propria stanza d’albergo, tra campi di allenamento, palestra e fisioterapia), mentre nella prima settimana di febbraio potranno affrontare un torneo di preparazione all'Australian Open.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche