Berrettini torna in campo: giocherà l'ATP 250 di Stoccarda

Tennis
©Ansa

L'azzurro, assente dal 16 marzo a causa di un intervento alla mano destra, rientrerà in campo nel torneo tedesco, in programma dal 6 al 12 giugno. "La stagione su erba richiede una grande preparazione, specialmente in vista di Wimbledon" ha spiegato Berrettini. Nella entry list di Stoccarda anche Sonego e Musetti

Matteo Berrettini sta per tornare in campo. Quasi tre mesi dopo l'ultimo match ufficiale (16 marzo 2022 a Indian Wells contro Kecmanovic), l'azzurro rientrerà nell'ATP 250 di Stoccarda, su erba, in programma dal 6 al 12 giugno. Ad annunciarlo è stato lo stesso giocatore sui social del torneo: "Sono felice di annunciare che tornerò a Stoccarda per la prima volta dal 2019. Non vedo l'ora di prendere parte al torneo. La stagione su erba richiede una grande preparazione, specialmente in vista di Wimbledon". Berrettini ha rinunciato alla stagione sul rosso visto che lo scorso 29 marzo si è sottoposto a un intervento chirurgico alla mano destra. "Andrò direttamente sull'erba, non voglio prendere rischi" aveva spiegato l'azzurro, scivolato al n° 10 della classifica ATP.

A Stoccarda anche Sonego e Musetti

leggi anche

Djokovic e Nadal agli ottavi senza difficoltà

Stoccarda rievoca dolci ricordi per Berrettini. L'italiano, infatti, ha vinto nel 2019 in Germania il suo primo trofeo su erba, battendo in finale Felix Auger-Aliassime con il punteggio di 6-4, 7-6(11). Stoccarda sarà la prima tappa del percorso dell'azzurro verso Wimbledon dove lo scorso anno ha giocato la finale. Un passaggio inevitabile per lui visto che il torneo da quest'anno si chiama BOSS Open, prendendo il nome proprio dallo sponsor tecnico del romano. Oltre Berrettini, a rappresentare l'Italia nel torneo tedesco ci saranno anche Lorenzo Sonego e Lorenzo Musetti. Una entry list di prestigio che vede, tra gli altri, la partecipazione di Hubi Hurkacz, Denis Shapovalov e le wild card Andy Murray e Nick Kyrgios