Caricamento in corso...
03 febbraio 2017

Patriots-Falcons, ci siamo: è tempo di Super Bowl

print-icon
sup

Conto alla rovescia agli sgoccioli per il 51° Super Bowl (Foto Getty)

Domenica, a Houston, alle 24.30 ora italiana, l'edizione numero 51 della finale per il titolo NFL: prima dell'era Trump e 7^ per Brady, quarterback dei New England. Previsti oltre 100 milioni di spettatori, mentre in 150mila viaggeranno alla volta del Texas. Debutto della realtà virtuale in campo con Fox, mentre Lady Gaga si esibirà nell'half time show

Super Bowl anno 51. Domenica, alle 24.30 ora italiana, nello stadio NRG di Houston, in Texas, i New England Patriots e gli Atlanta Falcons si contenderanno il titolo di squadra più forte del football americano. L'evento sportivo più atteso dell'anno negli Usa, e la prima sfida dell'era Trump.

Lo dice Trump - "Per la prima volta la politica è più interessante del Super Bowl", ha scherzato il presidente americano, forse per esorcizzare il pericolo in agguato di contestazioni in mondovisione. Con l'half time show di Lady Gaga che - a detta di molti - potrebbe sempre riservare sorprese. Anche se la pop star - che si esibirà per dodici minuti e secondo indiscrezioni canterà sospesa al tetto dello stadio - ha finora rassicurato gli organizzatori. Spiegando comunque come la sua esibizione sarà all'insegna dell'integrazione, in un periodo - ha detto in conferenza stampa - in cui domina la divisione nazionale. Allo show parteciperà indirettamente anche il 90enne Tony Bennett.

La grande novità - Si tratta del debutto in campo della realtà virtuale. Fox trasmetterà sulla sua App i venti momenti clou in campo. Momenti che saranno trasmessi con una differita di una manciata di secondi, ma che saranno disponibili ai fan anche successivamente.

I numeri - Per la 51^ edizione è prevista una platea mondiale di oltre 100 milioni di spettatori, mentre si stima che circa 150 mila persone si metteranno in viaggio verso Houston per la partita. Tuttavia non ci sarà un'audience da record come per la 49^ edizione, che toccò quasi 115 milioni di spettatori, quando il match tra i New England Patriots e i Seattle Seahawks entro' negli annali come l'evento televisivo più seguito della storia americana.

Brady da record - Chi può invece gridare al record è il quarterback dei Patriots Tom Brady. Per l'atleta è il settimo Super Bowl, un'impresa mai riuscita a nessuno. Brady, oltre ad essere in campo, sarà anche protagonista di uno degli spot trasmessi durante la partita.

Qui Houston - Non è la prima volta che una finalissima Nfl viene giocata nello stadio di Houston. L'ultima è stata nel 2004, ancora una volta in campo i Patriots, questa volta contro i Carolina Panthers. Un match passato alla storia per il famoso 'nipplegate', con l'incidente al corpetto di Janet Jackson durante lo show: per una manciata di secondi la star rimase a seno scoperto.

Tutti i siti Sky