Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
01 gennaio 2013

Parallelo di Monaco, trionfano Neureuther e Zuzulova

print-icon
neu

Felix Neureuther e Marcel Hirscher nel parallelo di Monaco di Baviera

Nel city event di Coppa del Mondo di sci alpino della città bavarese non brillano gli italiani. Tra gli uomini il tedesco ha preceduto Hirscher e Pinturault. Migliori degli azzurri Deville e Gross fuori agli ottavi. Tra le donne vince la slovacca

Lo slalom parallelo uomini di cdm del city event di Monaco di Baviera è stato vinto dal tedesco Felix Neureuther davanti all' austriaco Marcel Hirscher ed al francese Alexis Pinturault. Subito fuori agli ottavi di finale i trentini Cristian Deville e Stefano Gross, gli due unici azzurri in gara tra i sedici concorrenti che hanno partecipato al parallelo. Sono stati eliminati rispettivamente dallo svedese Mattias Hargin e dal francese Pinturault.

Si è gareggiato su una pista lunga 200 metri su collinetta artificiale di 546 metri all'interno del Parco olimpico della capitale bavarese, un city event voluto dalla Fis per portare lo sci alpino nel cuore delle grandi città. A Monaco il pubblico è stato molto numeroso, con alcune decine di migliaia di persone coinvolte in una grande festa popolare. Analoga manifestazione è in programma a Mosca il 29 gennaio. La prossima tappa di cdm uomini è per domenica 6 gennaio a Zagabria dove è in programma uno slalom speciale, manifestazione che si svolge dal 2008 e che ha sempre dato grandi soddisfazioni agli azzurri , in particolare a Giuliano Razzoli (una vittoria ed un terzo posto) ed a Manfred Moelgg con una piazza d'onore.

Parallelo al femminile
- Lo slalom parallelo donne è stato vinto dalla slovacca Veronika Velez Zuzulova davanti alla slovena Tina Maze ed all' austriaca Michaela Kirchgasser. Per Zuzulova è il secondo successo in carriera: il primo l'aveva ottenuto il 29 dicembre scorso quando aveva  vinto anche l'ultima gara del 2012, lo slalom di Semmering. Maze è invece sempre più sola in testa alla coppa del mondo con 1.139 punti.

L'Italia in questa stagione ha il suo punto debole soprattutto nello slalom speciale donne e così nessuna azzurra ha partecipato alla gara a cui erano ammesse 16 atlete: le migliori 12 slalomiste del mondo e le prime quattro della classifica generale. La prossima tappa della coppa del mondo donne sarà a Zagabria venerdi 4 gennaio con il classico slalom speciale alla luce dei riflettori.