Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
25 agosto 2013

La Luna è al tramonto. Match point New Zealand: ora è 6-1

print-icon
lun

Luna Rossa non riesce a colmare il gap (Getty)

AMERICA'S CUP 2013 . I neozelandesi vincono anche la settima regata e sono a un punto dalle finali. Magra consolazione per il Team Prada: primo nelle World Series, circuito preparatorio, dopo il ritiro di Oracle

Emirates team New Zealand ha vinto la settima regata valida per la finale della Louis Vuitton cup, contro Luna Rossa, portando la serie sul 6-1 a proprio favore. I 'kiwi' adesso si trovano a un solo punto dal successo, che permetterebbe loro di sfidare Bmw Oracle, 'defender' della 34.a America's cup di vela. Per i neozelandesi, che sono guidati dal timoniere Dean Barker, potrebbe trattarsi del terzo successo nel trofeo messo in palio fra gli sfidanti, dopo quelli conquistati nel 1995 con Black Magic e nel 2007, a Valencia, sempre contro la Luna Rossa di Patrizio Bertelli.

L'equipaggio 'kiwi' ha completato il percorso sul campo di regata nella baia di San Francisco in 23'37", raggiungendo una velocità di 47,18 nodi (87,3 km/h) e migliorando di quasi tre nodi il precedente primato che gli apparteneva. Luna Rossa è giunta sulla linea d'arrivo con un distacco di 1'58". Team New Zealand potrà giocarsi domenica il suo primo match point.

World Series - Il direttore di regata, Iain Murray, dopo essersi consultato con la Giuria ha riscritto le classifiche delle World Series dopo il ritiro di Oracle, team accusato di aver modificato illegalmente il proprio catamarano) e la nuova classifica ha incoronato Luna Rossa Piranha, come la vincitrice delle regate del 2013. Una successo che rende forse ancora più amara questa sconfitta.