Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
27 dicembre 2013

Soldini, ecco la nuova sfida: pronto per la "Cape2Rio"

print-icon
sol

Giovanni Soldini pronto alla sua nuova sfida

Insieme al Team Maserati il velista italiano proverà a vincere la più lunga regata tra due continenti dell'emisfero sud: 3.300 miglia nautiche fra Table Bay, Cape Town e Rio de Janeiro. Una traversata dell'Atlantico dal Sudafrica al Brasile

Non una sfida in solitario, ma in mezzo sempre tanto mare da solcare. Giovanni Soldini e il team Maserati sono pronti per affrontare la sfida del 2014: il 4 gennaio il navigatore italiano e un equipaggio di nove persone taglieranno la linea di partenza della Cape2Rio, la più lunga regata tra due continenti dell'emisfero sud: 3.300 miglia nautiche fra Table Bay, Cape Town e Rio de Janeiro. Una traversata dell'Atlantico dal Sudafrica al Brasile.

A bordo, insieme a Soldini, un team internazionale: Guido Broggi, Corrado Rossignoli e Michele Sighel; il tedesco Boris Herrmann; lo spagnolo Carlos Hernandez; i francesi Gwen Riou e Jacques Vincent; il danese Martin Kirketerp Ibsen; e per la prima volta il monegasco Pierre Casiraghi. La regata, giunta alla 14a edizione, è nata nel 1971 e vide 59 barche alla partenza, tra cui un equipaggio tutto femminile che per la prima volta partecipava a una regata transoceanica.

Robin Knox-Johnston su Ocean Spirit vinse la prima edizione con il tempo di 23 giorni e 42 minuti. Attualmente il record (Cape Town-Rio de Janeiro) appartiene a Zephyrus IV, un maxi americano di 74 piedi, che nel 2000 compì il percorso in 12 giorni, 16 ore e 49 minuti, grazie a condizioni meteo particolarmente favorevoli che gli permisero di fare una rotta diretta.