Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 aprile 2014

Fede domina a Riccione, vince nei 400 stile agli Assoluti

print-icon
fed

Federica Pellegrini ha vinto i 400 stile agli Assoluti (Getty)

Prima giornata ricca di emozioni nella rassegna romagnola. La Pellegrini realizza un ottimo 4'04"56 centrando così la qualificazione agli Europei di Berlino. Detti batte Paltrinieri in un una sfida avvincente negli 800 stile

Prima giornata ricca di emozioni ai campionati assoluti di Riccione. Federica Pellegrini torna e vince di prepotenza nei 400 stile libero con un ottimo 4'04"56, centrando così la qualificazione agli Europei. "Sono veramente contenta - ha spiegato la Pellegrini - Da gennaio abbiamo nuotato qualche chilometro in più e fare 4'04" adesso è importantissimo, se consideriamo anche che la preparazione non è stata finalizzata al 100%. Oggi è arrivata una grandissima conferma e rientrare tra le prime prestazioni mondiali dell’anno è una soddisfazione, una gratificazione ed uno stimolo maggiore".

La super sfida Detti-Paltrinieri nella prima serie degli 800 stile libero merita la copertina della giornata. Hanno chiuso entrambi sotto al record europeo precedente che Federico Colbertaldo aveva stabilito nel 2009 col costumone (7’43”84). Ha vinto Gabriele Detti (Esercito/SMGM Team Lombardia), all'ultima vasca, con 7’42”74; subito dietro ha toccato Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto) con 7’43”01.

Primati personali per Stefania Pirozzi (Fiamme Oro/CC Napoli) e Alessia Polieri (Fiamme Gialle/Imolanuoto) nei 200 farfalla ed entrambe con il biglietti per Berlino in mano.