Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
31 maggio 2014

Ucraina: ex campione di kick-boxing tra morti a Donetsk

print-icon
kic

L'ex campione del mondo di kick-boxing, Nikolay Leonov, ucciso negli scontri di Donetsk (Foto Getty)

Nikolay Leonov è stato ucciso negli scontri all'aeroporto del 26 maggio. Il corpo è stato identificato e trasportato nella città natale di Dnepropetrovsk. Aveva 31 anni

L'ex campione del mondo di kick-boxing, Nikolay Leonov, è stato ucciso negli scontri all'aeroporto di Donetsk del 26 maggio. Il corpo, scrive Ria Novosti, è stato identificato ieri e trasportato nella città natale di Dnepropetrovsk. Leonov aveva 31 anni, aveva vinto il titolo nel 2007 nel contest di Marina di Carrara, in Italia. Allo scoppiare della crisi era entrato a far parte delle milizie separatiste.