Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
12 novembre 2016

Bebe fa tris, vince la Coppa del Mondo di fioretto

print-icon
beb

Bebe Vio trionfa in coppa del mondo vincendo la tappa di Pisa

L'atleta azzurra si aggiudica il trofeo per il terzo anno consecutivo trionfando nella tappa di Pisa contro le agguerrite russe assenti alle Paralimpiadi di Rio. La Vio batte in finale la Mishurova 15-5

Bebe Vio vince per il terzo anno consecutivo la Coppa del Mondo di fioretto paralimpico. A Pisa, ultima tappa della stagione, Bebe tornava in pedana per la prima volta dopo i trionfi (l'oro e il bronzo) di Rio

Nella città dove pende la Torre arriva la conferma di un regno che è ben saldo. Va bene il selfie con Obama, va bene che tutti ora la riconoscono, ragazza da copertina e soprattutto d'esempio. Va bene l'appeal mediatico ma Bebe Vio è prima di tutto una campionessa, agonista con se stessa e contro le rivali.  Aveva una voglia matta di tornare in pedana in gara due 2 mesi dopo l'oro e il bronzo di Rio. Da campionessa olimpica in carica aveva voglia soprattutto di battere le russe, che a Rio erano assenti, che da anni la studiano e la provocano, giusto per mettere le cose in chiaro e legittimare chi è la più forte. A Pisa sugli spalti tutti urlano il suo nome, mamma Teresa e papà Ruggero non sono da meno, lei urla in semifinale la gioia di aver dato la polvere (15-8) alla Boykova, l'unica che quest'anno era riuscita a batterla in Coppa del Mondo a luglio a Varsavia.

Poi in finale c'è l'altra russa Mishurova, che nulla può contro il fioretto simile a una saetta dell'azzurra. Vince 15-5. Bebe regina di Coppa del Mondo. Per la terza stagione consecutiva il trofeo se lo porta a casa lei. Il regno magico di Bebe. Magico e mondiale.