Khabib in lutto, morto il padre allenatore colpito dal coronavirus

Altri Sport
papa_khabib_ansa

Abdulmanap Nurmagomedov, padre e allenatore del campione di MMA Khabib Nurmagomedov è morto a Mosca all'età di 57 anni a causa di complicazioni cardiache dovute al coronavirus

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Abdulmanap Nurmagomedov, padre e allenatore del campione di MMA Khabib Nurmagomedov è morto a Mosca all'età di 57 anni a causa di complicazioni cardiache dovute al coronavirus

Abdulmanap Nurmagomedov, il padre dell'imbattuto campione dei pesi leggeri Khabib Nurmagomedov, è morto dopo aver contratto il Covid-19. Fonti russe riportano che, già malato, in aprile era stato portato in Dagestan. Trasferito a Mosca, è morto in ospedale dopo complicazioni cardiache e cerebrali causate dall'infezione da coronavirus. Il ministro russo dello sport Oleg Matytsin ha espresso le sue condoglianze con un comunicato su Instagram. 

Abdulmanap, figura di enorme spessore nello sviluppo della crescita del figlio nelle MMA, aveva 57 anni. Khabib Nurmagomedov ha cancellato una conferenza stampa che si sarebbe dovuta tenere sabato.

khabib padre

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche