Atletica leggera, Kenya in lutto: Nicholas Bett muore in incidente stradale

Atletica
nicholasbett

Il campione del mondo 2015 nei 400 hs ha perso la vita in Kenya all'età di 28 anni, mentre era in viaggio per raggiungere il campo di allenamento

Nicholas Bett, campione del mondo a Pechino 2015 nei 400 ostacoli, è morto questa mattina in un incidente stradale in Kenya all'età di 28 anni. Il comandante della polizia della contea di Nandi, ha dichiarato che Bett è deceduto mentre viaggiava per raggiungere il campo di allenamento in alta quota, in una regione occidentale del Kenya. A bordo del proprio Suv, mentre percorreva la strada che collega Eldoret a Kapsabet, l'atleta sarebbe uscito di strada dopo aver affrontato un dosso: la vettura si è capovolta e non c'e' stato nulla da fare per il guidatore. Bett, che aveva vinto l’oro cinese correndo in 47”79, era tornato lunedì dai campionati africani in Nigeria.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.