Mondiali atletica 2019, Michele Tricca: 4x400m/mista

Atletica

Valerio Spinella

tricca

L'azzurro delle Fiamme Gialle, "fisico" bestiale appassionato di Formula 1 e di Breaking Bad, sogna l'Antartide e ama la tagliata di tonno. A Doha cerca la finale per un pass per Tokyo 2020

DOHA 2019, IL PROGRAMMA COMPLETO GIORNO PER GIORNO

L'ELENCO DEGLI AZZURRI IN GARA

Una chiacchierata con Michele Tricca alla vigilia dei Mondiali di Doha. Curiosità, gusti e sogni dell'atleta azzurro.

Nome: Michele Tricca

Soprannome: "Mick"

Nato a Susa (TO) il 26/04/1993 (26 anni)

Segno zodiacale: Toro

Altezza: 180 cm

Occhi: azzurri

Specialità: 400m

Record: PB 46"09 - SB 46"44

Il tuo idolo sportivo

Kimi Raikkonen

Quando hai capito di avere i superpoteri?

Inizialmente giocando a calcio vedendo la facilità con cui rincorrevo gli avversari, successivamente con le gare della scuola.

E ricordi il momento in cui hai realizzato per la prima volta di poterti dedicare da professionista alla tua specialità?

Durante i miei primi campionati U18 ho capito che l’atletica sarebbe potuta diventare la mia professione

Quali altri sport segui?

In primis la Formula 1 e a volte la WRC, ma non mi dispiace guardare qualche partita di calcio (sia italiano che internazionale). Ma il calcio preferisco giocarlo che guardarlo. Anche il tennis di tanto in tanto riesco a seguirlo.

Film preferito

Star Wars

Serie tv

"Breaking Bad" è l’unica serie che ho visto almeno 6 volte e che riguarderei ancora

Hobby

Negli ultimi anni mi sono appassionato al climbing e devo dire che mi sta piacendo sempre di più, anche se risulta non compatibile con il mio lavoro… Anche l’escursionismo in montagna. Mi piace molto anche l'ambito della tecnologia e dell'informatica, ma anche della meccanica (ecco perché studio ingegneria forse...)

La tua canzone del 2019

La canzone che sto ascoltando di più è “Old Town Road” di Lil Nas X

Ultimo libro letto

In questo momento sto leggendo, un po’ per piacere personale e un po’ per consigli accademici - “Il mondo secondo la fisica quantistica” di Fabio Fracas

Viaggio dei sogni

Viaggio avventura in Antartide

Frase preferita/motto

"Rispetto di tutti, paura di nessuno"

Cibo preferito

Pesce, in particolare la tagliata di tonno.

Un tuo pregio

Riesco a rimanere sempre freddo e lucido nelle situazioni di grande stress.

Un tuo difetto

A volte un po' di superficialità che mi porta a sottovalutare i problemi.

Una cosa che non sopporti

Il traffico e non trovare parcheggio sono 2 cose che non sopporto.

Cosa ti aspetti da Doha?

L'obiettivo/sogno di questi mondiali è senza dubbio cercare di qualificarsi per la finale sia con la 4x400 mista che con la maschile poiché significherebbe un pass diretto per Tokyo 2020... Se così non fosse spero nel record nazionale con la 4x4 maschile!

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche