Nordea Masters, Waring vince al playoff. Pavan, ottimo 6° posto

Golf
pavan_getty

Il 33enne inglese vince la sua prima prova nel circuito al 200esimo tentativo, battendo allo spareggio il sudafricano Aiken. Splendida rimonta di Pavan, chiude nella Top 20 anche Bertasio

TUTTE LE NEWS DI GOLF

Andrea Pavan si è classificato sesto con 271 (69 66 72 64, -9) colpi, rimontando quindici posizioni, nel Nordea Masters (European Tour) sul percorso dell’Hills GC (par 70), a Gothenburg in Svezia. In alta classifica anche Nino Bertasio, 17° con 274 (70 68 66 70, -6), più in basso Edoardo Molinari, 68° con 283 (70 66 72 75, +3). Ha ottenuto il primo titolo nel circuito l’inglese Paul Waring (266 – 66 63 69 68, -14), 33enne di Birkenhead, che ha superato con un par alla prima buca di spareggio il sudafricano Thomas Aiken (266 – 66 65 67 68), che lo aveva raggiunto con un birdie sull’ultima buca. Al terzo posto con 267 (-13) il tedesco Maximilian Kieffer, quindi con 268 (-12) il danese Thorbjorn Olesen e con 269 (-11) l’australiano Lucas Herbert. Insieme a Pavan anche il sudafricano Haydn Porteous, il thailandese Jazz Janewattananond e l’inglese Robert Rock. Pavan, quattro successi nel Challenge Tour, alla terza top ten stagionale, ha girato in 64 (-6) colpi, miglior score di giornata realizzato anche da Janewattananond, con sette birdie e un bogey. Bertasio ha chiuso nel 70 del par segnando due birdie in chiusura a compensare i due bogey precedenti. Per Molinari un 75 (+5) con cinque bogey. Sono usciti al taglio Matteo Manassero, 94° con 143 (74 69, +3), e Renato Paratore, 127° con 147 (79 68, +7), vincitore lo scorso anno.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche