League of Legends, PG Nationals: Outplayed-Racoon

Altri Sport

Il sesto match dei Playoff e l’ultimo prima delle Semifinali vede sfidarsi Outplayed, già sconfitti una volta dai Mkers, e Racoon, che tornano dopo la partita vincente contro i Cyberground Gaming.

 

La prima partita si apre in piena dominazione Outplayed che separano gli avversari e li eliminano uno a uno. Per i Racoon non c’è molto da fare se non cedere il primo punto della serie.

 

La seconda partita sembra prendere la stessa piega ma i Racoon si rialzano, rubano un Drago, applicano controllo sulla mappa e impennano. Con un ottimo diversivo da parte di Darkchri, i Racoon riescono a occupare la base nemica a suon di fulmini e tempeste di Deidara e Fresskowy. Nonostante la resistenza degli Outplayed, il Nexus cade: 1-1 palla al centro.

 

Il terzo game prende gli Outplayed impreparati. Tramortiti ancora dalla sconfitta ricevuta, non riescono a concretizzare in azioni di successo e lasciano la priorità degli obiettivi agli avversari. I Racoon, felici più che mai, mettono invece a segno un perfetto ingaggio, coordinando tutte le proprie supreme e raggiungendo in poco tempo la base nemica. I procioni sono al match point.

 

È il momento per gli Outplayed di riprendersi o di tornare a casa. E questo lo sa bene Aki, il midlaner, che apre la partita a denti stretti mettendo a segno una Doppia Uccisione. Nonostante le sue fatiche però, gli ingaggi dei Racoon hanno una miglior riuscita, sfruttano gli errori nemici e mettono a segno una Carneficina. Gli Outplayed non riescono più a riprendersi e i procioni decidono di infliggere il colpo finale alle loro prede. I Racoon vincono anche questa serie e si portano in Semifinale contro i Mkers.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche