Caricamento in corso...
25 luglio 2017

Mondiali pallanuoto, Settebello fuori ai quarti: vince la Croazia 12-9

print-icon
Settebello

Settebello (Lapresse)

Gli uomini di coach Alessandro Campagna lottano alla pari con la Croazia nel primo tempo, ma subiscono il gioco degli avversari nella seconda frazione e vengono eliminati con il punteggio di 12-9

Dopo l'eliminazione del Setterosa contro la Russia, anche il Settebello lascia il Mondiale di pallanuoto nei quarti di finale. A Budapest va in scena l'ennesimo capitolo della rivalità tra Italia e Croazia, nel quale ha la meglio la nazionale balcana, che supera gli azzurri per 12-9.

Sandro Sukno e Xavier Garcia Gadea, con quattro reti a testa,  fanno fuori il Settebello. I Croati sono subito andati in vantaggio, ma gli azzurri sono stati bravi a rispondere e tenere per tutto il primo tempo nonostante i tanti problemi che hanno condizionato l’andamento di questa manifestazione iridata.  In avvio di ripresa però arriva l’allungo decisivo degli uomini di coach Ivica Tucak, trascinati dal doppio poker di Sukno e Gadea. Gli azzurri vanno sotto 7-10, ma grazie a Renzuto Iodice e Aicardi riescono a portarsi ad una rete dal pareggio quando manca un minuto sul cronometro del quarto periodo, ma Gadea chiude i discorsi con una prodezza nel finale. Per i croati sarà derby contro la Serbia nella semifinale, mentre dall’altra parte del tabellone si sfideranno i padroni di casa dell’Ungheria e la Grecia.