25 febbraio 2017

Mondiali Lahti, trionfo della leggenda Bjoergen

print-icon
Mar

Marit Bjoergen, 37 anni il prossimo 21 marzo, diventa l’atleta più anziana a vincere l’oro mondiale (Getty)

Grande impresa della super campionessa del fondo Marit Bjoergen che a quasi 37 anni vince un altro oro ai mondiali di sci nordico

La fondista norvegese ha vinto lo skiathlon femminile (7,5 km a tecnica classica + 7.5 km a tecnica libera) in una gara entusiasmante e combattuta, battendo la finlandese Parmakoski, staccata di 4"8, mentre il bronzo è andato alla svedese Charlotte Kalla a 32". Le azzurre: 25ma la giovane debuttante Caterina Ganz, trentesima Elisa Brocard nonostante la caduta dopo pochi metri dal via.

Marit Bjorgen aggiunge così l’ennesimo successo ad una carriera leggendaria. E’ la vittoria numero 15 ai mondiali, ma soprattutto diventa l’atleta più anziana a vincere l’oro mondiale, visto che compierà 37 anni il prossimo 21 marzo. La Bjoergen si era anche fermata nel 2015, è diventata mamma, ed è tornata alle competizioni forte come prima.

Nella sua impressionante carriera ha vinto 106 volte in Coppa del Mondo, ha vinto 10 medaglie olimpiche di cui 6 d’oro. La più grande di tutte, con ancora la voglia di dimostrarlo.

Tutti i siti Sky