16 marzo 2017

Aspen, SuperG e coppa a Weirather. Brignone 3^

print-icon

La 27enne del Lichtenstein batte la diretta concorrente Tina Stuhec, che arriva 2^ con 35 centesimi di distacco e la sorpassa nella classfica di Coppa del mondo. L'atleta di La Salle conquista il 39° podio per i colori azzurri: è record. Cadono Sofia Goggia e Lindsey Vonn

Weirather batte Stuhec e si aggiudica la coppa di specialità; Sofia Goggia chiude con una caduta, Federica Brignone conquista il podio. Questi i verdetti del SuperG femminile sulla pista statunitense di Aspen per le finali di Coppa del mondo di sci. Ancora un podio per l'Italia - il 40esimo stagionale grazie anche al 2° posto di Paris nel SuperG maschile e dunque storico record assoluto. L'atleta chiude terza in 1:12.02. Tina Weirather del Liechtenstein ha vinto la gara in 1:11.66 e ottiene così i punti necessari per superare in classifica di Coppa del Mondo Ilka Stuhec, che aveva solo 15 punti di vantaggio. La slovena è seconda in 1:12.01.

Sofia Goggia, quando era in corsa per la vittoria e aveva solo 5 centesimi di ritardo su Weirather, dopo un paio di sbandate in curva non lontana dal traguardo è scivolata volando nella neve ma senza procurarsi danni. Fuori con lunghissima scivolata  anche Johanna Schanrf e la campionessa Usa Lindsey Vonn, entrambe senza danni. La gara ha registrato molte cadute. Quanto alle altre azzurre Elena Curtoni è decimaa in 1.13.49 e Francesca Marsaglia 14esima in 1.14.76.

Tutti i siti Sky