04 gennaio 2018

Slalom Zagabria a Hirscher, beffato Matt per 5 centesimi, terzo Kristoffersen. Moelgg 10^, Gross inforca

print-icon
hir

In Croazia vince Hirscher (che fa 50 come Tomba), secondo Matt, poi Kristoffersen. Seguono Feller e lo svizzero Aerni. Giornata grigia per l’Italia: il primo azzurro è Manfred Moelgg, solo decimo. Posizione numero 23, invece, per il veterano Cristian Deville. Stefano Gross ha inforcato

COPPA DEL MONDO DI SCI, RISULTATI E CLASSIFICA

Marcel Hirscher raggiunge nello slalom di Zagabria la vittoria numero 50 della sua grande carriera e raggiunge Alberto Tomba nella speciale classifica dei plurivincitori di tutti i tempi. Davanti all'asso austriaco rimangono solo Herrmann Maier e Ingemar Stenmark. Sfonda record ad ogni gara, e vince per 5 centesimi anche sulla Sljeme davanti a Michael Matt, a podio per la quinta volta nella sua storia in Coppa del mondo. Terzo, e ancora battuto, Henrik Kristoffersen, a 11 centesimi da Hirscher. Pinturault è quarto e Ryding quinto con una rimonta da 11 posti nella seconda manche.
Fuori Stefano Gross, quinto, a metà gara e in linea per un buon piazzamento nella seconda. Un'inforcata ferma il fassano che deve rimandare l'appuntamento con i posti più importanti della classifica. Manfred Moelgg si piazza al decimo posto con due manche abbastanza pulite, ma non così efficaci. A punti anche Cristian Deville, che ripete il 23mo posto di Val d'Isère. Nella prima manche non si erano qualificati Giuliano Razzoli, Tommaso Sala, Patrick Thaler, Federico Liberatore, Fabian Bacher, ed era uscito Alex Vinatzer.

La classifica generale e quella dello slalom vedono al comando gli stessi due atleti: nell'ordine Marcel Hirscher ed Henrik Kristoffersen. Nella generale Hirscher ha 94 punti di vantaggio sul norvegese ed è a quota 674 punti. In quella di disciplina i punti in favore di Hirscher scendono a 59, con l'austriaco a quota 354. Miglior azzurro nello slalom è Moelgg, undicesimo a 106 punti.


LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Maran: "Ho trasmesso la mia serenità alla squadra"

Final Eight, Torino in finale. Cremona ko

Serie C, girone B: risultati e classifica

Derby Primavera, Fernandes esulta con dito medio

Genoa-Inter 0-0 LIVE, traversa di Pandev

Palermo, squadra in ritiro. Tedino: "Usciamone"

Inzaghi: "Possiamo sognare qualcosa in più"

Andreazzoli: "Gli elogi teniamoli per maggio"

Calabro: "Commessi errori gravi"

Grassadonia: "Buona prova, ora restiamo compatti"

Gallo: "Risultato giusto, bene la reazione"

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI