10 marzo 2017

Incidenti PSG: "Clima ostile, atti da condannare"

print-icon
psg_getty

I calciatori del PSG scossi dopo l'eliminazione dalla Champions per mano del Barcellona (Getty)

La società parigina ha pubblicato una nota per fare chiarezza in seguito agli episodi avvenuti al ritorno della squadra da Barcellona: "Calciatori insultati e loro auto danneggiate in un clima estremamente ostile. Atti da condannare, in corso indagine della polizia"

La serata da incubo vissuta al Camp Nou ha avuto strascichi anche dopo il novantesimo per il Paris Saint-Germain. La formazione allenata da Unai Emery, sconfitta 6-1 dai blaugrana ed eliminata dalla Champions League, ha avuto un rientro difficile in Francia. Quando i calciatori e il gruppo di ritorno dalla Spagna sono atterrati all'aeroporto Le Bourget intorno alle cinque del mattino hanno trovato un gruppo di ultras ad accoglierli, furiosi per la figuraccia rimediata: insulti, grida, richieste di spiegazione e anche un tentativo di sbarrare loro la strada per provare a parlare con qualcuno. Thiago Motta, poi, ha forzato il passaggio investendo uno dei presenti - che in seguito si è sottoposto ai necessari controlli strumentali in ospedale. Più di 24 ore dopo l’accaduto, il club parigino torna a parlare di questa vicenda sottolineando che il "clima estremamente ostile e aggressivo" ha portato i calciatori e le loro famiglie a ricevere insulti e a subire attivi di vandalismo.

"Mercoledì notte - si legge nella nota pubblicata sul sito del PSG - di ritorno da Barcellona, i calciatori del Paris si sono scontrati con alcuni individui all'aeroporto Le Bourget, sebbene il club e le autorità avessero rinforzato le misure di sicurezza. Questi individui hanno verbalmente insultato i giocatori e hanno notevolmente danneggiato i loro veicoli. In questo clima estremamente ostile e aggressivo, tutte le auto sono state scortate per assicurare un passaggio sicuro a tutti i calciatori, alle loro famiglie e ai membri dello staff del club. Una persona è stata coinvolta in un incidente con un'auto che cercava di uscire da questa situazione insieme alla sua famiglia e un’investigazione della polizia è in corso per stabilire esattamente che cosa è accaduto. Il club e tutti i presenti hanno informato gli investigatori di essere pronti ad aiutarli per fare chiarezza su questo brutto incidente. Il Paris Saint-Germain condanna fermamente le azioni degli individui in questione". Per la formazione francese è tempo di rialzare la testa per provare a dimenticare una serata senza senso; i ragazzi di Emery torneranno in campo domenica alle 21 in casa del Lorient.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky